Mercato immobiliare, prezzi a Verona su dello 0,4%

di Matteo Scolari
Secondo il report di idealista, nella nostra città nel primo trimestre 2024 i prezzi delle case sono cresciuti, ma in percentuale minore rispetto alla media regionale che si attesta al 2,9%.

Nell’ambito di un mercato immobiliare regionale in crescita, Verona registra un modesto aumento dei prezzi delle abitazioni nel primo trimestre del 2024, con un incremento dello 0,4%. Secondo l’ultimo report di idealista, portale leader nel settore immobiliare, il prezzo medio al metro quadro a Verona si attesta a 2.413 euro, posizionandosi tra i più elevati in Veneto.

A livello regionale, il Veneto ha visto un aumento generale dei prezzi del 2,9% nel trimestre, raggiungendo un valore medio di 1.814 euro/m2, e un incremento annuale del 7%. Questa crescita supera il tasso di inflazione del 2023, attestatosi al 5,7%, riflettendo una dinamica di mercato che, nonostante un calo nei volumi delle compravendite del -9,7%, mostra un incremento dei prezzi a causa della continua diminuzione dell’offerta di case disponibili. Tale fenomeno, come spiega Vincenzo De Tommaso, Responsabile dell’Ufficio Studi di idealista, evidenzia un mercato in cui la domanda supera l’offerta, mantenendo rigidi i valori immobiliari nonostante i crescenti tassi di interesse.

In confronto ad altre città venete, Venezia si conferma il capoluogo più costoso con 4.466 euro/m2, mentre Rovigo si presenta come il più accessibile a 1.089 euro/m2. A Verona, l’aumento dei prezzi è stato il meno marcato tra i capoluoghi veneti, con solo lo 0,1% di crescita nel trimestre, segnalando una fase di stabilizzazione del mercato immobiliare locale.

La situazione a Verona si inserisce in un contesto nazionale di leggera crescita, con il prezzo delle abitazioni usate in Italia che segna un aumento dello 0,6% nel trimestre, per un valore medio al metro quadro di 1.850 euro. La tendenza generale vede 16 regioni su 20 e 67 capoluoghi su 106 con incrementi di prezzo, evidenziando una resilienza del mercato immobiliare italiano nonostante le sfide economiche.

Il report di idealista offre uno sguardo approfondito sul mercato immobiliare veneto e italiano, rivelando dinamiche diverse a seconda delle aree geografiche. Per maggiori dettagli, è possibile consultare il report completo disponibile sul sito di idealista.

Il settore immobiliare di Verona, sebbene mostri un incremento più contenuto rispetto ad altre realtà regionali e nazionali, rimane un mercato dinamico, che riflette le tendenze complessive di crescita dei prezzi in un contesto di ridotta disponibilità di offerta. Gli investitori e i futuri acquirenti restano dunque attenti osservatori di un mercato che, nonostante le sfide, continua a mostrare segni di vitalità.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!