Isola della Scala – “Il volontariato… un’alternativa” L’AVIS premia le migliori iniziative degli studenti

di admin
Hanno partecipato inoltre: per il Comune di Concamarise, il sindaco Cristiano Zuliani; per l'AVIS di Concamarise, il presidente Roberto Zorzella, la vice presidente Milena Piantani, i consiglieri Simone Guzzetti e Federico Marangoni; per l'associazione Opera Fratelli Corrà Chiavegato Francesco; alcuni volontari della croce verde

L’iniziativa, promossa dall’AVIS di Isola della Scala in collaborazione con varie associazioni locali, ha coinvolto gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “E. Bolisani” e dell’Istituto Professionale Agrario “Stefano Bentegodi” nella produzione di canzoni, cortometraggi e fumetti sulla solidarietà.
Il progetto si è articolato in due fasi; nella prima parte gli studenti si sono misurati nella produzione di alcuni elaborati, potendo scegliere tra diverse tipologie:
Elaborazione scritta di un testo – tema, poesia o altro – sulla donazione di sangue o qualsiasi altra forma di donazione e sull’importanza del volontariato nella società, riflettendo sulle parole fondamentali radicate nelle associazioni: DONARE – LA GRATUITA’ DEL DONO IN ASSENZA DI LUCRO.
Realizzazione di slide, cortometraggi o fumetti che rappresentino testimonianze e storie di persone che hanno ricevuto una donazione, oppure riguardanti un tema attinente il volontariato in genere.
Elaborazioni di testi per canzoni, cover, ed eventualmente anche musiche sul volontariato e la donazione.

La seconda fase dell’iniziativa consiste nell’evento di sabato, aperto a tutta la cittadinanza. Al Palariso i ragazzi riuniti ascolteranno alcune testimonianze e in seguito ci sarà la premiazione degli studenti che hanno realizzato i vari elaborati. Infine, verrà presentata una simulazione di incidente stradale mostrando come le varie associazioni offrono quotidianamente aiuto alla collettività, dando ai presenti la possibilità di comprendere ed apprezzare l’effettivo operato dei volontari.
Presidente Miozzi: “Oggi presentiamo un’iniziativa molto importante, promossa dall’AVIS e da altre associazioni della provincia. L’AVIS è una delle realtà storicamente più attive sul nostro territorio e, ancora una volta, ha dimostrato il suo impegno lavorando a lungo per la realizzazione di un progetto rivolto agli studenti degli Istituti superiori e finalizzato ad avvicinare i ragazzi al mondo del volontariato e dalla donazione del sangue. I giovani sono il nostro futuro ed è essenziale che comprendano l’importanza del dono e della gratuità, valori che sono alla base del volontariato. Sabato al Palariso avremo quindi centinaia di studenti che già da ora hanno conosciuto il valore della solidarietà, questo farà di loro degli adulti migliori e più attenti al prossimo”.

Consigliere AVIS di Isola della Scala – Codognola: “Questo progetto è frutto della collaborazione di diverse associazioni di volontariato e la sua realizzazione si è sviluppata nell’arco di un anno, richiedendo uno sforzo organizzativo non indifferente. Abbiamo deciso di articolare l’iniziativa in due fasi, operando in un primo momento all’interno delle scuole, dove abbiamo cercato di coinvolgere gli studenti, non solo portando le testimonianze dei nostri volontari, ma anche spingendoli a mettersi alla prova attraverso la produzione di elaborati. Questa parte si è conclusa con successo e sabato, al Palariso, si procederà alla fase successiva, in cui i ragazzi presenteranno le loro creazioni e verranno premiate le migliori iniziative”.
Sindaco di Concamarise – Zuliani: “Ringrazio AVIS e le altre associazioni per l’importante opera di promozione del volontariato che svolgono, non solo nel nostro Comune, ma in tutta la provincia. A questa iniziativa hanno collaborato organizzazioni diverse, ma con un unico obiettivo: far comprendere ai giovani l’importanza dell’impegno civile, soprattutto in un difficile momento storico come quello attuale”.

Condividi ora!