ACCORDO PER ADEGUAMENTO INCROCIO SU S.P. 21 A CINTO CAOMAGGIORE

di admin
L’assessore alle politiche della mobilità del Veneto ha sottoscritto stamani a Mestre, a nome della Regione, l’accordo di programma con la Provincia di Venezia, il Comune di Cinto Caomaggiore e Veneto Strade s.p.a. finalizzato alla progettazione e alla realizzazione dell’adeguamento dell’incrocio al km 7+420 della Strada Provinciale n. 21.

Il documento aggiorna una precedente intesa del 2010, disciplinando le competenze dei firmatari – ha ricordato l’assessore – a seguito della richiesta del Comune di procedere alla redazione del terzo stralcio, dopo che la progettazione definitiva/esecutiva dei primi due stralci era stata già predisposta da Veneto Strade. Il nuovo accordo prevede quindi che la Regione finanzi il Comune per oltre 577 mila euro, sottraendo dai 600 mila euro già previsti per l’opera le spese di progettazione sostenute da Veneto Strade per oltre 22 mila euro.
Il Comune, dal canto suo, provvederà alla redazione del progetto preliminare, definitivo ed esecutivo dell’intervento, comprensivo anche dei primi due stralci, in modo da uniformare i contenuti progettuali su un’unica progettazione da porre a base d’appalto. L’amministrazione comunale, inoltre, curerà la realizzazione dell’intervento stesso, compresi gli espropri.
Veneto Strade, infine, consegnerà le progettazioni di primo e secondo stralcio al Comune.

Condividi ora!