Assegnati fondi a 5 associazioni di stranieri La Provincia stanzia oltre 30 mila euro per accoglienza e integrazione

di admin
Nel corso dell'ultima Giunta provinciale è stata approvata la delibera dell'assessore al Lavoro e ai Servizi sociali che prevede l'assegnazione di 32.718,60 euro a cinque associazioni di stranieri che rappresentano gli immigrati. Tale contributo finanzierà progetti volti a favorire l'accoglienza e l'integrazione di persone che provengono da culture diverse, nel rispetto della reciproca identità culturale.

Le associazioni beneficiarie, iscritte al Registro regionale, destineranno i finanziamenti a iniziative di vario tipo: piani formativi per lo sviluppo di competenze professionali specifiche e per l’inserimento lavorativo delle donne, progetti scolastici per l’interazione tra studenti italiani e stranieri. I fondi contribuiranno inoltre alla creazione di laboratori di lingua italiana e all’apertura di uno sportello di mediazione linguistico – culturale.
Assessore al Lavoro e ai Servizi Sociali: “Temi come quelli dell’integrazione fra popoli purtroppo non passano mai di moda, nel senso che servirebbero sempre nuovi interventi. Si tratta infatti di processi culturali lenti e sui quali non va mai abbassata la guardia, ne va dell’equilibrio e della vivibilità dei nostri quartieri. Ecco perché abbiamo deciso di stanziare queste risorse che, inoltre, andranno anche a favorire l’inserimento lavorativo delle donne e a sviluppare competenze professionali. Non dimentichiamo che il sistema produttivo veronese richiede spesso professionalità di cui siamo carenti e per le quali l’ente pubblico può intervenire con azioni di questo tipo”.

Condividi ora!