A Soave è ormai “Soavenatale”. La cittadina scaligera e le sue frazioni saranno tutto un “presepio” sino al 20 gennaio 2013.

di admin
Una tradizione quarantennale rende Soave e le sue frazioni una rassegna particolareggiata di prersepi, che appariranno anche in ogni vetrina di negozio.

L’iniziativa è da tenere assolutamente prresente, perché permette una giornata di visite e di valutazioni, tutte improntate al Natale. Infatti – segnalano il sindaco di Soave Lino Gambaretto ed il presidente della Pro Loco, Demetrio Viviani – numerosi e diversi presepi saranno esposti nei luoghi più caratteristici e signigicativi del Borgo medievale, dato dai luoghi storici e più antichi, che caratterizzano la Città del Soave. Quest’anno, rispetto alle precedenti edizioni, la manifestazione natalizia prende il nome di “Presepio nella Via”, il cui aspetto principale sarà dato dal presepio ospitato nel Duomo, costituito da una minuziosa e fedele ripriduzione in scala del centro storico della cittadina scaligera. Nella chiesa di Santa Maria dei Dominicani sarà visitabile, anche a scopo di conoscenza e di approfondimento, la rassegana “Il presepio nella cultura e nell’arte”, mentre la chiesa di San Rocco offrirà la mostra di “Presepi di Diorami”. ll santuario della Madonna di Bassanella offrirà una visione di un “Presepe con animali viventi”.
Il tutto è ufficialmente denominato ” Il Paese dei Presepi, mostre di presepi d’autore e di arte contemporanea”, soavenatale@prolocosoave.it.
Visitiamo, quindi, Soave e festeggiamo il Natale, oltre che spirituamente, anche gustando un buon bicchiere di biondo succo di Garganega!

Condividi ora!