Vestenanova Operazione congiunta della Polizia Provinciale di Verona e Vicenza Sequestrate reti per uccellagione e esemplari protetti

di admin
Lo scorso mercoledì 5 dicembre, gli agenti della Polizia Provinciale di Verona, durante un'operazione congiunta con i colleghi di Vicenza, hanno scoperto numerose reti per uccellagione a Vestenanova, territorio di confine e di competenza di entrambe le province.

Nelle reti erano impigliati alcuni uccellini, in parte appartenenti a specie vietate. In breve tempo gli agenti hanno individuato il proprietario, di anni 38, che si aggirava nei dintorni. A seguito di una perquisizione, nei congelatori dell’abitazione sono stati rinvenuti circa 500 esemplari, compresi fringuelli e pettirossi, di cui alcuni spiumati ed altri da spiumare.
Le reti e i volatili sono stati posti sotto sequestro; il responsabile è stato denunciato e rischia fino a un anno di reclusione.

Condividi ora!