ª Festa del Mandorlato a Cologna Veneta. Non mancheranno altri prodotti tipici locali ed il Vino Arcole DOC.

di admin
La 28ª edizione della Festa del Mandorlato di Cologna Veneta si terrà nei giorni 7, 8 e 9 dicembre prossimi, per riproporre a buongustai ed a visitatori non solo il locale e notissimo mandorlato, ma anche diversi prodotti tipici del territorio circostante, in partcolare il Radicchio rosso di Verona ed il Vino Arcole DOC.

Ne hanno dato l’annuncio Luigi Frigotto, assessore all’Agricoltura; Laura Branco, vicesindaco di Cologna Veneta; Ivano Gallo, prsidente dell’Ente Fiera – organizzatore della manifestazione; Aldo Lorenzoni, direttore del consorzio di Tutela dei Vini di Arcole, e Matteo Merlin, fiduciario di Slow Food Condotta Valli Grandi Veronesi.
Ricordato, e bisogna saperlo, che l’eburneo mandorlato, per tre giorni in straordinaria vetrina, è dato da sapiente amalgama di miele, mandorle ed albume d’uova, frutto di pregiata ricetta, esso è oggi pure l’emblema di Cologna Veneta, cui spetta la primogenitura dell’apprezzato dolciume, prodotto in Cologna stessa da sette aziende, orgoglio della Cittadina e del Veneto.
Oltre al mandorlato, dolce più che tradizionale sin dal lontano Settecento e DeCo, ossia, di Denominazione Comunale riconosciuta ufficialmente, si festeggerà, come accennato, anche il Radicchio rosso di Verona, con apposita mostra, mentre numerosi espositori proporranno prodotti tradizionali ed artigianali, offrendo alle piazze di Cologna l’aspetto d’un grande mercato natalizio. Il quale proporrà ai visitatori la possibilità di tours guidati attraverso l’antico centro cittadino – in cui nacque il “merletto”, con il “punto Cologna” –, tours che l’interessato può ampliare al territorio circostante, posto fra l’Est ed il Basso Veronese, per avere una visione più completa di quanto offre di bello e di buono la fertile zona di Cologna Veneta. Info: www.festadelmandorlato.it.

Condividi ora!