Giuseppe Riello rieletto vicepresidente di Unioncamere

di Redazione
Nuova squadra di governo dell'Unioncamere. 8 luglio a Roma, Giuseppe Riello riconfermato vicepresidente e Andrea Prete come presidente.

Giuseppe Riello, attuale Presidente della Camera di Commercio di Verona, è stato riconfermato alla vicepresidenza nazionale di Unioncamere. L’elezione è avvenuta durante l’assemblea tenutasi a Roma l’8 luglio, che ha visto anche la conferma del presidente Andrea Prete.

Riello, già in carica come vicepresidente dal 2014, ha espresso il suo orgoglio nel poter continuare a collaborare con il presidente Prete. «Affronto questo ruolo con una sempre più approfondita conoscenza del sistema delle Camere di Commercio e consapevole delle sfide che attendono il mondo delle imprese nel prossimo futuro», ha dichiarato Riello. «I temi da affrontare sono numerosi e non mancheranno, da parte mia, impegno e spirito di servizio».

Durante l’assemblea, è intervenuto anche il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, che ha ringraziato le Camere di Commercio per il loro impegno e le attività svolte a sostegno delle imprese italiane.

Durante l’assemblea si è anche definita la nuova squadra di governo dell’Unione, che, oltre a Riello, include altri sette presidenti di varie Camere di Commercio italiane, sotto proposta del presidente Prete.

Con la sua lunga esperienza negli organi nazionali e alla guida dell’ente camerale veronese, Riello si prepara ad affrontare le nuove sfide del sistema imprenditoriale italiano, rafforzando il suo impegno a supporto delle imprese.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!