Net Insurance. Battista: «Con Poste Italiane un’operazione di grande valore»

di Redazione
Nella puntata speciale di Focus Verona Economia dedicata alle banche, si è parlato anche di mondo assicurativo con Andrea Battista, CEO di Net Insurance.

Nella puntata dell’11 aprile di Focus Verona Economia, Andrea Battista, amministratore delegato di Net Insurance, ha offerto uno sguardo approfondito sullo stato attuale e sul futuro del mercato assicurativo. Con la conduzione di Matteo Scolari su Radio Adige TV, l’intervista ha delineato il panorama complesso e in evoluzione di questo settore.

Battista ha iniziato analizzando il mercato assicurativo nel suo complesso, sottolineando un andamento complessivamente positivo, pur con diverse incertezze. Ha evidenziato il notevole impatto negativo degli eventi naturali nel 2023, che hanno generato svariati miliardi di sinistri. Tuttavia, nonostante queste sfide, il settore continua a creare valore per tutti gli stakeholder, inclusi gli azionisti.

Un punto chiave dell’intervista è stato il successo dell’operazione tra Net Insurance e Poste Italiane, annunciata in precedenza. Battista ha confermato il grande successo dell’OPA, con adesioni quasi totali e ha sottolineato i risultati positivi nel primo anno di gestione della nuova governance. Nonostante le incertezze tipiche dei momenti di transizione, l’accelerazione dell’azienda è stata evidente, con una crescita significativa sia in termini di fatturato che di utile netto.

Guardando al futuro, Battista ha delineato il piano industriale di Net Insurance per i prossimi anni. Questo prevede una crescita a doppia cifra media nel tempo, con un focus particolare sulle attività bancario-assicurative, i broker e le piattaforme digitali. Confermando l’impegno a innovare e diversificare la gamma prodotti, il piano industriale punta a mantenere una forte continuità di modello, con un’attenzione costante alla crescita profittevole.

Guarda l’intervista ad Andrea Battista dal minuto 57.45

Condividi ora!