Verona si prepara per mcTER Expo

di Redazione
La fiera, ora diventata internazionale, è in programma il prossimo 16 e 17 ottobre a Veronafiere.

Veronafiere ha annunciato oggi la prima edizione di mcTER EXPO, l’innovativa Fiera Internazionale dedicata all’Efficienza Energetica e alle Energie Rinnovabili. Questo evento si svolgerà il 16 e 17 ottobre 2024 e mira a diventare un punto di riferimento essenziale per la transizione energetica, coinvolgendo attivamente i settori delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica applicati all’industria, al settore terziario e al residenziale nZEB (Near Zero Emission Buildings).

Durante la conferenza stampa tenutasi nella sala CDA di Veronafiere, sono intervenuti iRaul Barbieri, direttore commerciale di Veronafiere; Antonio Rampini, responsabile eventi EIOM; Antonio Panvini, Direttore Generale del Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente; Livio De Santoli, presidente dell’Associazione Termotecnica Italiana e Angelo Baggini, rappresentante dell’Università di Bergamo e del CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano).

mcTER Veronafiere
La conferenza stampa a Veronafiere.

L’evento si propone di favorire business, cultura, formazione e informazione per gli operatori del settore, presentando tecnologie, soluzioni integrate e servizi che promuovono la sostenibilità e supportano la transizione energetica. “L’energia si rinnova” è il claim che accompagna mcTER EXPO, simbolo dell’impegno dell’evento a spingere verso il futuro del settore energetico.

Per Raul Barbieri, direttore commerciale di Veronafiere «si tratta di un settore molto interessante per i suoi sviluppi futuri, in particolare per le sue applicazioni a livello industriale e nel terziario. In prospettiva, la mostra convegno può ampliare l’offerta merceologica del nostro quartiere fieristico nella filiera delle energie sostenibili che già presidiamo con Progetto Fuoco (biomasse legnose), Oil&nonOil (biocarburanti ed elettrico) e Fieragricola (biogas e agroenergie). Oltre al risvolto commerciale, mcTER EXPO ci permette di promuovere un’ulteriore evoluzione green della nostra economia, dando seguito concretamente all’impegno preso nel nostro piano strategico “ONE”».

Raul Barbieri, direttore commerciale di Veronafiere.
Raul Barbieri, direttore commerciale di Veronafiere.

Veronafiere, che da anni collabora con EIOM, ospiterà questo nuovo evento, mettendo in evidenza l’importanza della produzione di bioidrogeno e la prospettiva di ampliare l’offerta merceologica nel campo delle energie sostenibili. mcTER EXPO rappresenta un’ulteriore evoluzione verso un’economia green, in linea con l’impegno preso nel piano strategico “ONE” di Veronafiere.

Antonio Panvini ha sottolineato l’importanza della decarbonizzazione e della transizione energetica, evidenziando come l’evento rappresenti un’occasione per guardare al futuro con innovazioni come l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata. Anche Livio De Santoli e Angelo Baggini hanno evidenziato l’importanza di mcTER EXPO nel contesto della transizione energetica a livello italiano ed europeo.

EIOM, con una storia lunga oltre mezzo secolo nell’organizzazione di eventi industriali B2B e una specifica attenzione all’efficienza energetica, promette per mcTER EXPO un’agenda ricca di seminari, workshop e convegni di alto profilo, con oltre 40 appuntamenti dedicati a tematiche d’avanguardia come pompe di calore, cogenerazione, fotovoltaico, e molto altro.

Condividi ora!