Fotovoltaico, Adiconsum Veneto ottiene risarcimenti da Invent

di admin
L'associazione regionale ha risolto altri casi di famiglie che avevano sottoscritto un contratto per l'installazione di un piccolo fotovoltaico. Rimborsi da 1000 e 2000 euro.
Prosegue l’impegno di Adiconsum Veneto per tutelare i diritti dei consumatori. L’associazione regionale, presieduta da Davide Cecchinato, ha ottenuto un risultato significativo nella risoluzione di casi legati alla controversia con la società Invent. Numerose famiglie, che avevano sottoscritto contratti con Invent per l’installazione di impianti fotovoltaici e beneficiare di sconti sulle tariffe di luce e gas, si sono trovate di fronte a una situazione inaspettata quando, a partire da ottobre 2022, la fornitura di elettricità è stata interrotta senza preavviso.
Il problema è sorto quando Invent ha comunicato ai suoi clienti che, a causa delle mutate condizioni del mercato energetico, non sarebbe stata più in grado di fornire energia. Questa decisione ha lasciato centinaia di famiglie in una situazione di incertezza e disagio, con la perdita degli sconti promessi e l’interruzione della fornitura di energia elettrica.
Di fronte a questa sfida, Adiconsum Veneto si è attivata per fornire assistenza legale e supporto alle famiglie colpite. Attraverso un efficace lavoro di reclamo e procedure di conciliazione presso l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), l‘associazione è riuscita a raggiungere accordi conciliativi in tempi rapidi, soltanto tre mesi dalle richieste iniziali.
Il risultato di queste azioni si è concretizzato in rimborsi significativi per le famiglie coinvolte, con somme che variano da 1000 a 2000 euro. Questi importi sono stati calcolati come compensazione per il distacco della fornitura elettrica e per gli anni di sconti promessi e non erogati.
Il presidente di Adiconsum Veneto, Davide Cecchinato, esprime soddisfazione per questi risultati: «Siamo lieti di aver potuto aiutare queste famiglie e risolvere i loro problemi. Questo dimostra l’importanza di presentare reclami e affidarsi a enti come Adiconsum per affrontare e risolvere controversie con le imprese».
Questo caso evidenzia il ruolo attivo e risolutivo delle associazioni dei consumatori nella tutela dei diritti dei cittadini. Adiconsum Veneto, in particolare, si è dimostrata un’alleata fondamentale per le famiglie che hanno subito disagi a causa di pratiche commerciali discutibili.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!