A San Bonifacio gli assessori Donazzan e Marcato

di admin
Allestita nei giorni scorsi una tavola rotonda alla Fonderia Dante: focus sul futuro del territorio e del fare impresa in ottica di sostenibilità.

«La Fonderia Dante per me è un orgoglio e una storia di successo, un esempio di workers buyout che ha fatto scuola in Italia. È sempre un piacere essere qui con voi, in mezzo ai lavoratori che hanno salvato la loro impresa e l’hanno resa un fiore all’occhiello nel settore, ora partner di grandi progetti industriali per grandi case automobilistiche. Questo è un luogo che porto a modello, che rappresenta per la Regione e per me, che insieme all’Unità di crisi ho seguito l’intera storia e il percorso di rinascita, un esempio da ricordare per come l’energia, la professionalità e la passione possono fare la differenza, anche e soprattutto in una situazione di crisi».
Lo dichiara l’assessore regionale al lavoro Elena Donazzan è intervenuta nella sede della Cooperativa Fonderia Dante in occasione del tradizionale appuntamento per gli auguri di Natale che l’azienda ha voluto declinare in un evento aperto al pubblico. L’appuntamento dal titolo “Visionaria, dialoghi sul futuro – comprendere i cambiamenti, gestire le complessità” voluto dalla dirigenza dell’azienda come riflessione comunitaria, ha previsto una serie di dibattiti, tavole rotonde e riflessioni sulla consapevolezza dei cambiamenti.
«Siamo qui per celebrare un modello virtuoso e per guardare avanti – ha detto Donazzan – perché il capitale umano qui ha fatto la differenza nella crisi, trovando un’opportunità unica. Ma lo stesso capitale umano oggi è la leva che garantisce la crescita di questa realtà di cui continueremo a seguire e sostenere, andandone ben fieri».
L’assessore Donazzan è intervenuta alla stessa tavola rotonda alla quale ha partecipato anche il collega, assessore regionale allo sviluppo economico ed energia Roberto Marcato: «Per la Regione Veneto e anche personalmente – ha sottolineano l’assessore Marcato – è una grande soddisfazione essere qui per confrontarmi su un tema, quello del cambiamento che vede nella Cooperativa Fonderia Dante un esempio davvero unico, che ci inorgoglisce in modo particolare. Passione e intraprendenza dei lavoratori uniti ad una straordinaria capacità di investire in innovazione hanno resto questa storia una storia di successo, testimonianza esemplare della capacità imprenditoriale dei veneti, unita alla solidarietà che hanno messo in moto un questo territorio un modello virtuoso che oggi tutti ci invidiano. La Regione va fiera di questa realtà, che dimostra quanto sostenere le imprese nella ricerca e nella capacità di innovare sia essenziale oggi più che mai».
«Bisogna essere molto concreti – ha aggiunto Marcato – nella narrazione del tema energetico e bisogna essere molto concreti anche su quello della sostenibilità. Non esiste una vera sostenibilità senza la sostenibilità economica, perché non possiamo chiedere a un’acciaieria che domattina diventi una profumeria. Non è possibile. Bisogna riuscire a contemperare le due esigenze, sicuramente quella ambientale, ma anche quella economica. I due elementi devono stare assieme, altrimenti avremo un ambientalismo ideologico che però rimarrà tale, rimarrà sulla carta. Per fare una vera transizione energetica e ambientale – ha concluso marcato – bisogna di sicuro contemplare sie le esigenze economiche che quelle ambientali».

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!