Consumatori: cosa sono i punti PAYBACK e come funzionano

di admin
Carta PAYBACK American Express è uno dei metodi di pagamenti più affidabili e vantaggiosi. Accumulo punti, programma fedeltà multi-partner, requisiti per ottenerla e tante altre info utili

Carta PAYBACK American Express: Lo strumento di pagamento sicuro e affidabile che converte gli acquisti di milioni di utenti in meravigliosi sconti e premi. Quali sono i pro dell’essere titolare? Cos’è la Carta PAYBACK American Express? Come fare per raccogliere punti? In questo articolo, cercheremo di rispondere a tutte queste domande.

Carta PAYBACK American Express: facciamo chiarezza.
La Carta PAYBACK American Express è una carta di pagamento a saldo per la quale non è prevista una spesa mensile massima. Ciò significa che non vi è alcun limite di spesa predeterminato, che dipende però dall’utilizzo della carta da parte del cliente. Una volta al mese, la banca addebiterà al titolare l’importo totale speso con la medesima carta.
Questa misura di sicurezza, salvaguarda il titolare della carta da addebiti non autorizzati, non conformi ai consumi abitudinari dello stesso. È consigliabile quindi comunicare per tempo possibili spese, decisamente più alte del solito, così da proteggere in maniera efficiente il conto e garantire sempre la migliore assistenza in seguito ad ogni acquisto.

Carta PAYBACK American Express: più acquisti, più punti, più premi.
PAYBACK è il programma fedeltà multi-partner che permette ai titolari della carta di ricevere e accumulare punti per ogni acquisto effettuato con Carta, anche via web. Essa è sia una carta di pagamento American Express che una carta fedeltà del programma PAYBACK con cui l’utente può godere di innumerevoli vantaggi, come: accumulare punti dopo ogni spesa e, se acquista presso i partner PAYBACK, ne riceve degli altri.
È possibile quindi accumulare punti due volte anche con gli acquisti online: basta passare da PAYBACK, sito o App, prima dell’acquisto presso oltre 300 siti di e-commerce come Groupon, Booking.com, eBay e poi effettuare il pagamento con Carta PAYBACK American Express.
Inoltre, può velocizzare la raccolta utilizzando i coupon per arrivare in tempi record all’obiettivo. É lui/lei a scegliere come premiarsi: se regalarsi uno dei tanti prodotti presenti sul catalogo o convertire i suoi punti in buoni sconto presso alcuni Partner.Raccogliere punti e ottenere cashback con la Carta PAYBACK American Express è piuttosto semplice. Il titolare può accumulare 1 punto per ogni 2 euro di spesa da utilizzare per fare compere al supermercato, prenotare una vacanza, fare benzina, rilassarsi davanti ad un bel film o leggere un libro. I punti accumulati possono poi essere convertiti in buoni sconto presso alcuni Partner, come per esempio Carrefour (mille punti = 5 euro di buoni sconto).
Come abbiamo visto si tratta di una soluzione che ha numerosi vantaggi per chi la sottoscrive. Questo strumento di pagamento è senz’altro molto vantaggioso per tutti coloro che acquistano frequentemente tramite gli e-commerce partecipanti al programma fedeltà PAYBACK. Inoltre, è gratuita e non impone limiti di spesa prefissati.
Per quanto riguarda l’approvazione della carta, sono richiesti 4 requisiti imprescindibili: la residenza italiana, un C/C italiano, un reddito annuo di almeno 11 mila euro e la registrazione al programma PAYBACK.
Per avere maggiori informazioni consigliamo di consultare il sito ufficiale dal quale sarà possibile procedere all’iscrizione al programma.

Condividi ora!