Soave Versus 2019, XIX edizione. Si terrà, nel Palazzo della Gran Guardia, Verona, dal 31 agosto al 2 settembre 2019.

di admin
Per essere più precisi, il ritorno di Soave Versus, il 19°, si aprirà il 30 agosto, alle ore 20, nel Loggiato del Palazzo della Gran Guardia, con la serata esclusiva, denominata “Wonder in Wonderland”. Dall’31 agosto al 2 settembre, sempre nel Palazzo della Gran Guardia di Verona, inizierà i suoi lavori il Soave Versus, il…

Saranno oltre 40 le aziende partecipanti, più di 200 le etichette, che proporranno il Soave in assaggio, e decine le ricette e gli abbinamenti enogastronomici, che verranno proposti, per celebrare il Soave recentemente nominato “Patrimonio Agricolo Globale”, da parte della della Fao. Il grande evento vinicolo veronese è stato ufficialmente annunciato, il 27 agosto 2019, nella Sala Arazzi del Municipio di Verona, dal sindaco della città scaligera, Federico Sboarina, da Nicolò Zavarise, assessore dl Comune di Verona alle Attività economiche e produttive; da Gaetano Tebaldi, sindaco di Soave; da Aldo Lorenzoni,
direttore del Consorzio di Tutela del Vino Soave, e da Nicola Baldo, per la Camera di Commercio di Verona. Un “Versus”, per tutti i gusti e palati, aspetta i winelovers, alla Gran Guardia, dalle 18 alle 22, nei giorni sopra citati, dove domineranno, assieme al “Soave”, fra gli altri, il Gorgonzola DOP, il formaggio Monte Veronese, le lasagnette Avesani, condite con il noto “Pisello verdone nano” di Colognola ai Colli, il Prosciutto di Soave e l’Olio extravergine d’oliva dell’Est veronese,www.ilsoave.com.
Pierantonio Braggio

Per essere più precisi, il ritorno di Soave Versus, il 19°, si aprirà il 30 agosto, alle ore 20, nel Loggiato del Palazzo della Gran Guardia, con la serata esclusiva, denominata “Wonder in Wonderland”. Dall’31 agosto al 2 settembre, poi, sempre nel Palazzo della Gran Guardia di Verona, inizierà i suoi lavori il Soave Versus, il festival del brillante Soave e ormai tradizionale kermesse veronese, organizzati dal Consorzio di Tutela e dedicati alle migliori interpretazioni del grande vino bianco veronese ed italiano.
Saranno oltre 40 le aziende partecipanti, più di 200 le etichette, che proporranno il Soave in assaggio, e decine le ricette e gli abbinamenti enogastronomici, che verranno proposti, per celebrare il Soave recentemente nominato “Patrimonio Agricolo Globale”, da parte della della Fao, con massimo onore per la scaligera cittadina di Soave. Il grande evento vinicolo veronese è stato ufficialmente annunciato, il 27 agosto 2019, nella Sala Arazzi del Municipio di Verona, dal sindaco della città scaligera, Federico Sboarina; da Nicolo’ Zavarise, assessore del Comune di Verona alle Attività economiche e produttive; da Gaetano Tebaldi, sindaco di Soave; da Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio di Tutela del Vino Soave, e da Nicola Baldo, per la Camera di Commercio di Verona. Un “Versus”, per tutti i gusti e palati, aspetta i winelovers, alla Gran Guardia, dalle 18 alle 22, nei giorni sopra citati, dove domineranno, assieme al “Soave”, fra gli altri, il Gorgonzola DOP, il formaggio Monte Veronese, le lasagnette Avesani, condite con il noto “Pisello verdone nano” di Colognola ai Colli, il Prosciutto di Soave e l’Olio extravergine d’oliva dell’Est veronese,www.ilsoave.com.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!