Premiazioni: 18^ Edizione “Presepi e Paesaggi”in materiale riciclato – 17 dicembre 2017 Palazzo della Gran Guardia – Auditorium

di admin
Si svolgono oggi, domenica 17 dicembre, le premiazioni della 18^ rassegna “Presepi e Paesaggi” in materiale riciclato. L’evento, che si svolge presso l’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, è aperto a tutti gli studenti che vorranno parteciparvi, accompagnati da insegnanti e genitori.

La giornata si apre alle ore 9.00 con le prime premiazioni e prosegue con intermezzi di giochi e spettacoli circensi grazie alla partecipazione gratuita degli artisti dell’Accademia d’Arte Circense di Verona.

 

La diciottesima edizione della mostra “Presepi e Paesaggi” in materiale riciclato allestita da Amia e dal Consorzio di Bacino Verona 2 del Quadrilatero in collaborazione con il coordinamento ambiente del Comune di Verona, chiuderà i battenti martedì 26 dicembre e anche quest’anno ha registrato numeri importanti: 515 presepi realizzati da circa 15 mila alunni di 160 scuole di Verona e provincia.

 

La novità di quest’anno è stata la doppia location: alla storica cornice di piazza dei Signori presso la Loggia di Frà Giocondo si è aggiunto il Chiostro della bellissima Abbazia di San Zeno, in cui sono state esposte esclusivamente le opere a tema Natività.

 

“Il Natale è un’occasione da non perdere per recuperare il valore antico e autentico delle cose – dice l’Assessore all’ambiente del Comune di Verona Ilaria Segala – e anche quest’anno l’evento tanto atteso ‘Presepi e Paesaggi in materiale riciclato torna ad esibire splendide opere, simbolo del Natale, all’insegna del rispetto per l’ambiente e dell’impegno condiviso. I numeri parlano chiaro: oltre 500 presepi realizzati, cifra record ed in continuo aumento. Colgo questa splendida occasione per augurare a tutti un Sereno Natale e  per ringraziare gli insegnanti, gli alunni, i genitori, gli organizzatori che hanno contribuito alla realizzazione di questa splendida manifestazione perché sono assolutamente certa che solo sensibilizzando le generazioni future potremmo migliorare e salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.”

 

“Presepi e Paesaggi in materiale riciclato è diventata un’iniziativa di pregio per la nostra città – afferma il presidente di Amia Andrea Miglioranzi – perché intende lanciare un messaggio di notevole importanza che è quello della raccolta differenziata, del riutilizzo di materiali di scarto e quindi di una corretta gestione dei rifiuti. Il nostro obbiettivo è sensibilizzare i più piccoli su materie ambientali e favorire comportamenti sani e corretti. La grande partecipazione delle scuole di Verona e provincia testimonia quanto tematiche relative all’ambiente, alla lotta contro gli sprechi e alla salvaguardia del nostro territorio siano sempre più sentite dalle nuove generazioni. Colgo l’occasione per augurare a tutti Buon Natale e Buone Feste.”

 

“La creatività e il riutilizzo – conferma il Direttore di Amia Maurizio Alfeo – sono le parole chiave che descrivono in sintesi il messaggio del concorso “Presepi e Paesaggi”. Costruire, inventare, creare e ricreare con oggetti che di solito si buttano via è un vero e proprio stile di vita che si oppone alla nostra epoca ricca di sprechi. Un’esperienza che abbina estro e fantasia a risvolti ecologici, culturali e sociali, specialmente di recupero dei valori cristiani legati al principale simbolo del Natale. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questa splendida mostra e auguro a tutti un Natale Felice e …. Sostenibile.”

 

“La rassegna ‘Presepi e Paesaggi in materiale riciclato’, giunta alla sua diciottesima edizione – dichiara Luigi Mauro Visconti, Presidente del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero – espone opere sempre più ingegnose e creative. La pluriennale collaborazione con Amia è la manifestazione del fatto che crediamo fermamente nella forza del messaggio di fede cristiana, tutela della natura e lotta allo spreco alimentare che i nostri ragazzi dimostrano di saper trasmettere alla Comunità. E la mostra dei progetti realizzati è senz’altro l’occasione che preferiamo per augurare a tutti voi un Felice e Santo Natale.”

“Quest’anno si è scelto di rinnovare il concorso dato che "questa è l’edizione della maturità, la diciottesima – sottolinea Thomas Pandian, direttore generale del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero – perciò meritava l’introduzione di novità sia per motivare all’impegno i ragazzi sia per superare lo straordinario record di visite dello scorso anno. E così, oltre ad essere una manifestazione diffusa sul territorio e a prevedere uno spazio e un premio dedicato alle Natività, offre ad insegnanti e ragazzi nuove opportunità per mettere alla prova la loro fantasia, la loro capacità organizzativa e il loro spirito di iniziativa. Certo che sapranno stupirci ancora una volta, colgo l’occasione per invitarvi a visitare gli spazi espositivi e per augurarvi Buon Natale e Buone Feste in Famiglia."

 

Condividi ora!