Banco BPM sostiene la rinascita della Casa d’accoglienza Sant’Emidio. Con sede ad Ascoli Piceno, era stata danneggiata dal terremoto.

di admin
Mai dimenticare il concetto di solidarietà e, quindi, d’aiuto ha chi è in istato di bisogno. Nel caso in tema, si tratta, di un investimento sociale e culturale, in un territorio, che ha provato cosa significhi il terribile movimento della terra. Presso l’Episcopio di Ascoli Piceno, ha avuto luogo il 30 marzo 2017, la cerimonia…

La somma, frutto d’una raccolta fondi, effettuata, nei mesi scorsi, sul territorio nazionale, fra 20mila clienti e dipendenti dell’ex Banco Popolare – ora Banco BPM, è stata consegnata a S.E.R. Mons. Giovanni D’Ercole, vescovo di Ascoli Piceno, dal prof. Mauro Paoloni, vicepresidente vicario di Banco BPM.
La Casa, che è situata nel centro storico di Ascoli, una volta risistemata, accoglierà anziani, persone in temporaneo stato di difficoltà e persone sole con disagi relazionali.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!