Bovolone, Verona, Fiera agricola di San Biagio. Una 739ª edizione, ricca di proposte e di eventi, con asta di beneficienza e timbro postale commemorativo.

di admin
1278-2017: 739 anni di gloria e di storia sociale ed economica, animati a Bovolone dalla Fiera agricola di San Biagio, quale momento d’incontro e di presentazione di quanto l’uomo, con il suo impegno, e la terra sanno offrire alla società.

La rassegna, avrà luogo dal 28 al 31 gennaio 2017, ospitando oltre 200 espositori, su una superficie di 20.000 mq. e proponendo oltre 30 eventi, dei quali molti a sfondo informativo e culturale. La kermesse è stata presentata da presidente della Provincia di Verona, Antonio Pastorello, che ha espresso riconoscenza agli Organizzatori, Comune e Pro Loco, per essere riusciti, anche quest’anno, superando difficoltà, a offrire a Bovolone e alla provincia la loro importante manifestazione. Il sindaco di Bovolone, Emilietto Mirandola, ha sottolineato come la Fiera agricola di San Biagio sia la più importante in sede regionale, con forte attenzione all’artigianato, e come la stessa costituisca un incisivo momento di vitalità economica per il territorio, momento creato fattivamente dal volontariato. Il presidente della Pro Loco, Vladi Taietta, ha evidenziato come la sua Fiera riscuota sempre più consensi, confermati da una sempre maggiore presenza di espositori, e come, quest’anno, la Fiera stessa sia celebrata da una serie di cartoline ufficiali di Poste Italiane e da un annullo o timbro commemorativo, posto a disposizione dalle stesse. Sindaco e presidente della Pro Loco hanno pure espresso soddisfazione per una prevista, grande asta di beneficienza pro-terremotati, basata su dipinti, offerti da artisti e da famiglie locali. Oltre a mostre, musica e stands gastronomici, sono in programma quattro convegni sui temi Responsabilità societaria: il patrimonio è sempre aggredibile? – Protezione Civile 2017 – L’Artigianato che funziona: storie e testimonianze, opportunità di e per imprese, che la ripresa non aspettano, ma la creano – La canapa – il futuro alle spalle. Non mancherà, fra l’altro, la Serata enogastronomica “Riso insieme”, risotti e vini tipici veronesi, www.fierasanbiagio.it.
Iniziativa certamente importante, che dà continuità a tradizione e storia, e che non dimentica il lato religioso, con una Messa nel Duomo di Bovolone, alle ore 11,30 di domenica 29 gennaio, in occasione della quale, saranno portati all’altare prodotti tipici locali.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!