MotorCircus approda a Veronafiere: ed è subito spettacolo!

di admin
Memorial Caffi: autentica gara di rally nel quartiere fieristico Il salone del motorsport a quattro ruote in programma il 24 e 25 gennaio

C’è una formula, che gli appassionati di automobilismo sportivo conoscono e condividono, per rendere bollente anche il più gelido inverno: partecipare a MotorCircus, la rassegna del motorsport a quattro ruote che, dopo sei anni di crescente successo alla Fiera di Brescia, andrà in scena sabato 25 e domenica 26 gennaio 2015 in un’ambientazione ancora più prestigiosa ed accogliente, quella garantita da Veronafiere.

«Motor Circus si sposta in un polo fieristico internazionale ed in un’area, il Triveneto, particolarmente vivace per il settore delle auto da competizione – afferma Luca Veronesi, ex-pilota di rally, ideatore della manifestazione e project manager della stessa – ma mantiene la sua identità sportiva e festosa; a Veronafiere potremo utilizzare aree più ampie e razionali e servizi ancor più efficienti e saremo quindi in condizione di offrire a tutti maggiori opportunità per godere fino in fondo l’esposizione e tutte le iniziative che da sempre la caratterizzano.»

MotorCircus 2015 riproporrà dunque le sue tre grandi anime: l’expo pura di auto da corsa, l’area competizioni, che sarà infiammata da una gara unica nel suo genere, il Memorial Angelo Caffi e l’Arena centrale dove, come di consueto, faranno passerella le premiazioni dei campionati 2014 e le presentazioni degli stessi per il 2015, non relegate nel chiuso delle sale convegni ma portate in mezzo al pubblico degli appassionati di sterrato e degli addetti ai lavori.

«E’ una new entry importante nel nostro calendario 2015 – sottolinea Giovanni Mantovani, Direttore Generale di Veronafiere – che offre agli appassionati di motori una qualificata offerta che guarda alle auto da corsa, alla componentistica ed alle competizioni. La concomitanza di Motor Bike Expo fa di Verona il centro di riferimento internazionale per tutto il settore motoristico e l’economia che ruota attorno ad esso.»

MotorCircus è nato come Expo Rally e per quattro anni ha portato questa denominazione, strettamente legata alla spettacolare specialità che era nel DNA della manifestazione. Poi, dal 2013, pur rimanendo sempre legato al mondo delle grandi derapate, ha ampliato il proprio raggio di interesse cominciando a comprendere altri ambiti dello sport a quattro ruote.

Con il debutto sulla platea veronese, MotorCircus consoliderà tutti i suoi abituali punti di forza dedicando però un’attenzione ancora maggiore al comparto delle auto sportive.

Naturalmente grande attesa circonda l’evento agonistico clou, il memorial Angelo Caffi intitolato al padre del l’ex-pilota di F.1, Alex, che, grazie all’estensione dell’area esterna vicina ai padiglioni 11 e 12 che saranno occupati dall’esposizione al coperto, potrà garantire uno spettacolo veramente eccezionale.

La competizione vera e propria, un confronto veramente unico in Italia, sarà riservato a sedici, selezionati piloti, otto specialisti delle auto attuali e otto delle auto da rally storiche, modelli che hanno scritto la storia di questa specialità.

Negli anni l’evento ha visto schierati ai nastri i più bei nomi del rallysmo nazionale, pronti a dare il meglio nella bolgia della pista esterna, ed ha avuto testimonial ed ospiti d’eccezione. Tra questi ricordiamo Biasion, Alen, Auriol e campioni come Andreucci, Longhi, Albertini, Ricci, Dallavilla, Cantamessa, Perico, Nucita, il vincitore dell’edizione 2014 Tosini fino al campione italiano in carica Umberto Scandola.

La formula indoor consente al pubblico di abbinare le comodità offerte da un quartiere fieristico evoluto come quello di Verona con i duelli ad alto tasso di adrenalina che propone il percorso della gara: ne scaturisce uno spettacolo di straordinaria intensità che già si profila come uno degli eventi da non perdere del 2015.

E per i visitatori si prospettano anche altre ghiotte opportunità come gli ampi parcheggi immediatamente prospicienti gli ingressi del quartiere fieristico dedicati a MotorCircus e soprattutto la concomitanza con il Motor Bike Expo, il grande salone della moto, che da venerdì 23 a domenica 25 occuperà l’area nord-est di Veronafiere, rappresentando una straordinaria offerta supplementare al costo di un unico biglietto d’ingresso.

Condividi ora!