INAUGURATA AULA DI ASCOLTO PROTETTO DEL MINORE

di admin
E’ stata inaugurata oggi, all’interno della Corte di Assise del Tribunale di Verona, l’aula di ascolto protetto del minore.

La struttura giudiziaria è realizzata su iniziativa dell’Ordine degli Avvocati di Verona, del Soroptimist International Club d’Italia- sezione di Verona, con il contributo del Comune, in linea con quanto previsto nell’impianto normativo giudiziario nazionale e internazionale. Presenti al taglio del nastro gli assessori all’Edilizia giudiziaria Stefano Casali e ai Servizi sociali Anna Leso, il Procuratore della Repubblica Mario Giulio Schinaia, il presidente del Tribunale di Verona Gianfranco Gilardi, il presidente dell’Ordine degli Avvocati Bruno Piazzola, la presidente della Camera Minorile Simona Pettinato, la presidente nazionale del Soroptimist Club Flavia Pozzolini con la presidente della sezione veronese Margherita Frigo Sorbini. “Un’opera importante – afferma Casali – perché consentirà finalmente ai magistrati di poter procedere all’ascolto dei minori in un ambiente consono e senza dover ricorrere a spazi esterni al Tribunale” Dotata di un impianto di videoregistrazione a circuito chiuso, l’aula potrà essere utilizzata sia nelle diverse fasi del processo penale, sia nel processo civile, in tutte le occasioni in cui sia necessario ascoltare un minore. La struttura è formata da due stanze contigue, separate da una parete con specchio unidirezionale e dotate di videoregistratore, rese accoglienti da un arredamento colorato, finalizzato a mettere a proprio agio i minori coinvolti nelle fasi processuali.

Condividi ora!