DOMENICA 5 MAGGIO GIORNATA NAZIONALE EPILESSIA: IN PIAZZA CITTADELLA DISTRIBUZIONE MATERIALE INFORMATIVO

di admin
Sono 9 mila le persone che soffrono di epilessia nella provincia di Verona.

Per sensibilizzare la popolazione sulla malattia e raccogliere fondi per la ricerca, domenica 5 maggio, in occasione della Giornata Nazionale per l’epilessia, la sezione di Verona dell’Associazione Italiana Contro l’Epilessia, in collaborazione con i clown dottori di “InVita un Sorriso”, distribuirà in piazza Cittadella, per tutta la giornata, materiale informativo sulla patologia. L’iniziativa è patrocinata dall’assessorato ai Servizi sociali e Famiglia del Comune. “La salute pubblica e il benessere dei cittadini – spiega l’assessore ai Servizi sociali Anna Leso – è tra le priorità dell’Amministrazione, che riconosce il valore che le associazioni di volontariato ricoprono, particolarmente nel campo socio-sanitario e nel processo di sensibilizzazione dei cittadini”. L’Aice è stata costituita a Milano nel 1974 con il contributo di neurologi di fama, di persone con epilessia e dei loro familiari; dal 2003 è presente una sezione veronese, che opera sia nella sede legale, all’Istituto Poverette della Casa di Nazareth di Ponton, che al Self Help di via Albere, con attività di mutuo aiuto, ogni secondo sabato del mese. L’associazione si propone di tutelare le persone con epilessia, tenere i contatti con le famiglie ed effettuare attività di sensibilizzazione. L’Aice promuove anche incontri di mutuo aiuto, di informazione, oltre a collaborare con i medici epilettologi per i convegni scientifici.

Condividi ora!