PRESENTATO BANDO PREMIO ARCHITETTIVERONA: ASS. CASALI

di admin
È stato pubblicato il bando della terza edizione del premio Architettiverona, istituito in occasione del cinquantesimo anniversario dell’omonima rivista, che si inserisce nelle attività culturali promosse dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Verona.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a palazzo Barbieri dall’assessore ai Lavori pubblici Stefano Casali insieme al vice presidente dell’Ordine di Verona Paola Ravanello e all’editor della rivista Nicola Brunelli. Le candidature dovranno essere consegnate, entro le ore 12 di martedì 30 aprile, alla segreteria organizzativa dell’Ordine degli Architetti. “Il premio Architettiverona – ha detto Casali – intende contribuire al riconoscimento delle opere architettoniche realizzate grazie al lavoro dei progettisti e all’iniziativa dei committenti, pubblici o privati, che si sono distinti nel far emergere, in maniera innovativa e personale, le qualità del contesto urbano e territoriale”. Il premio ha cadenza biennale ed è attribuito a opere architettoniche progettate da professionisti e realizzate nel territorio della provincia di Verona nell’ultimo quinquennio, tra l’inizio del 2008 e la fine del 2012. Oltre all’attribuzione del premio, la Giuria avrà la facoltà di segnalare tutte le opere che riterrà meritevoli e in particolare potrà, a proprio giudizio, menzionare l’opera di un giovane progettista o attribuire un premio alla carriera. Il Premio e le menzioni saranno consegnati durante una cerimonia pubblica che verrà organizzata nel mese di giungo 2013. Informazioni dettagliate sugli elaborati richiesti e sulla tempistica sono disponibili nella versione integrale del bando sul sito www.vr.archiworld.it Dopo l’attribuzione della prima edizione del Premio nel 2009 all’architetto milanese Angelo Mangiarotti (scomparso nel 2012) per l’insieme delle sue opere realizzate negli anni Settanta in provincia di Verona – il centro residenziale di Murlongo, villa Pederzoli a Bardolino e le ex concessionarie Fiat di Domegliara e Bussolengo -, nel 2011 sono stati premiati l’Asilo aziendale GlaxoSmithKline di Verona, progetto degli architetti Antonio Citterio Patricia Viel and Partners, quale migliore opera realizzata, mentre un premio speciale della Giuria è andato alla Sede centrale Simen a Minerbe (Verona), progettata da Archingegno (Carlo Ferrari e Alberto Pontiroli) di Verona.

Condividi ora!