DECENTRAMENTO: PRESENTATA CAMPAGNA DI PREVENZIONE TUMORI “LA LILT SI VESTE D’ALPINO”

di admin
Anche Verona aderisce alla campagna nazionale di prevenzione dei tumori alla prostata e alla pelle “La Lilt si veste d’alpino”. L’iniziativa, promossa dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori di Verona e dall’Associazione nazionale alpini, con il patrocinio di Comune di Verona e Ulss 20, è stata presentata questa mattina dall’assessore al Decentramento…

Presenti i presidenti Lilt Verona Gianni Stevoli e Lilt Veneto Francesco Orcalli, il vicepresidente dell’Ana Verona David Favetta, il responsabile del reparto di Urologia dell’Ulss 20 Carlo Tellarigo e il direttore del reparto di Oncologia medica dell’Azienda ospedaliera integrata di Verona Giampaolo Tortora. “Questa importante collaborazione, tra diverse associazioni che operano nell’ambito del volontariato – ha detto Lella – permetterà di sensibilizzare i cittadini, e in questo particolare caso gli alpini, sull’importanza dei controlli e delle diagnosi tempestive per prevenire alcune malattie tumorali, in particolare quelle relative alla prostata e alla pelle”. Da oggi, martedì 26 marzo, per tutti gli iscritti all’Ana e per i loro familiari, sarà possibile prenotare un controllo gratuito della prostata, della pelle e della mammella. Le visite verranno effettuate nella sede Lilt di via Isonzo 16 a Verona, se prenotate telefonando ai numeri 0458303675 e 3345216814, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12, o all’Oasi di Soave in via Mere 7, telefonando al numero 3888377552, il martedì dalle 10 alle 12.

Condividi ora!