POLIZIA MUNICIPALE: BILANCIO NEVICATA IN CITTA’

di admin
La nevicata che ha interessato la città di Verona ha provocato in mattinata forti rallentamenti sulle principali strade e circonvallazioni e alcuni piccoli tamponamenti.

Tredici gli interventi della Polizia municipale per liberare le strade da rami che creavano pericolo o intralcio alla circolazione e per agevolare il traffico in via don Sturzo, via Sommacampagna, viale D’Annunzio, piazza dei Caduti, viale Stazione – Porta Vescovo, via Volta, piazza del Popolo, via Locchi, lungadige Ventisei luglio 1944, via del Pontiere, corso Porta Nuova, via Tevere e circonvallazione Oriani. Per la rimozione dei rami, in alcuni casi, è stato necessario far intervenire anche Amia e i Vigili del Fuoco. Cinque auto in sosta sono rimaste danneggiate dalla caduta di rami, in via Tevere, Porta vescovo e via Locchi. In stradone Maffei è intervenuta Amia per la presenza di ghiaccio pericoloso nell’area dell’incrocio. Su ponte San Francesco un autocarro guasto ha rallentato ulteriormente la circolazione. In via Chioda e in via Mezzacampagna alcuni veicoli sono rimasti bloccati e gli agenti sono intervenuti per aiutare gli automobilisti. Tutto il traffico ha subito forti rallentamenti, senza tuttavia bloccarsi. La Polizia Municipale ricorda che l’art. 25 del Regolamento Polizia Urbana prevede che i frontisti si occupino direttamente dello sgombero della neve su marciapiedi antistanti le rispettive abitazioni e negozi.

Condividi ora!