Fondazione Aida: “Ad opera d’arte 2012”

di admin
La rassegna estiva di teatro per ragazzi e famiglie, dal 22 giugno al 2 agosto

Prende avvio il 22 giugno l’edizione 2012 di “Ad opera d’arte”, la rassegna teatrale estiva organizzata da Fondazione Aida con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona e la collaborazione dei Comuni di Verona e Sona.

“Ad opera d’arte” rientra tra i mille appuntamenti promossi da “Provincia in Festival”, il progetto dell’assessorato alla Cultura, Identità Veneta e Manifestazioni Locali per il Tempo Libero della Provincia di Verona, giunto all’ottava edizione. Il Festival, coordinato da Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona, fa parte del progetto “RetEventi Cultura Veneto” promosso dalla Regione del Veneto per unire tutti i cartelloni degli eventi culturali delle sette province.

Sei appuntamenti in Verona e provincia con l’obiettivo di avvicinare le famiglie e i giovani al mondo del teatro e al valore che lo contraddistingue: così si presenta l’edizione 2012 di Ad opera d’Arte, una proposta a 360° che si rivolge ai giovani e alle famiglie.
Tra gli spettacoli per i ragazzi si segnalano le due nuove produzioni di Fondazione Aida che debutteranno ufficialmente nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese di Corte Mercato Vecchio a Verona. Martedì 10 luglio (con replica l’11) l’appuntamento è con Hansel e Gretel: dalla nota fiaba dei fratelli Grimm la storia di due bambini abbandonati, che riusciranno, grazie sopratutto alla loro immaginazione, a sopravvivere, a reagire ad un mondo popolato da una violenza sempre meno riconoscibile. Mentre, giovedì 12 luglio (con replica il 13) il Marcovaldo, che Fondazione Aida presenterà in prima nazionale, si chiederà invece: “Ma la natura, qui, dove sta? Esiste ancora?”. Dalla celeberrima opera di Calvino prenderanno vita le vicissitudini di un personaggio buffo e malinconico in cerca della natura in mezzo ad una città satura di consumo e di miracolo economico.
Completano il cartellone due dei migliori spettacoli in repertorio di Fondazione Aida: il 22 giugno a Parona (VR) si segnala l’appuntamento con Pippi Calzelunghe, spettacolo dedicato al celebre personaggio di Astrid Lindgren, e vincitore del premio Biglietto d’Oro Agis-Eti per il successo di pubblico conseguito nella stagione 2007/2008; mentre chiuderà la rassegna il 2 agosto a Lugagnano di Sona (VR) lo spettacolo di prosa Il grande viaggio. Novelle di commedianti alla deriva, che porta in scena la scoperta dell’America da parte di uno zanni, reduce da una tournée in Australia (estate 2012).

PROGRAMMA

PARONA I h 21.15 I Corte Parona, Via monastero 2b
Ven 22 giugno I Pippi Calzelunghe

VERONA ESTATE TEATRALE VERONESE I h 21.15 I Corte Mercato Vecchio – VR
Mar 10, mer 11 luglio I Hansel e Gretel
Gio 12, ven 13 luglio I Marcovaldo

LUGAGNANO DI SONA I h 21 I Centro famiglia & giovani – via ragazzi del 99, 24
gio 2 agosto I Il grande viaggio

Condividi ora!