“Percorso Esterno” progetto del Gruppo Amici degli Spastici

di admin
Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore alle Politiche per il Volontariato Marco Luciani ha presentato il progetto “Percorso esterno”, realizzato dal Gruppo Amici degli Spastici di Verona.

Erano presenti: Armando Gallina, presidente della Fondazione Barbieri; Maria Chiara Tezza, ex presidente Gruppo Amici degli Spastici; Sandro Fasoli, vicepresidente Gruppo Amici degli Spastici; Michele Candiani, consigliere della Fondazione Barbieri, rappresentante del Gruppo Amici degli Spastici e architetto progettista del percorso esterno; e Claudio Borghetti, ospite “L’Armonia”.
Sabato 4 giugno alle ore 11.00, presso la casa vacanze per disabili “L’Armonia” di San Zeno di Montagna, si terrà l’inaugurazione del “percorso esterno” realizzato dal Gruppo Amici degli Spastici di Verona. Si tratta di un percorso realizzato nell’area verde circostante la struttura che consente ai disabili di muoversi in autonomia e di praticare attività ludiche e motorie utilizzando apposite attrezzature sportive e supporti per la mobilità. In tale occasione verrà presentato il libretto “Casa Armonia: istruzioni per l’uso” che ha lo scopo di far conoscere  le opportunità offerte dal territorio a tutti gli ospiti della casa vacanze, in particolare con la descrizione di itinerari turistici adatti alle persone disabili a San Zeno di Montagna, sul Lago di Garda e sul Monte Baldo. Il libretto è stato realizzato con il contributo della Provincia di Verona.
Assessore Luciani: “Lodevole è l’iniziativa “percorso esterno”, un progetto nato per rendere ancora più confortevole una struttura tanto importante come la casa vacanze per disabili “L’Armonia”. La realizzazione di spazi esterni adeguatamente accessibili e attrezzati vuole essere un segnale positivo dell’attenzione dedicata alle attività di volontariato, sempre più significative nel dare il giusto sostegno ai disabili. La speranza è che un numero sempre più consistente di associazioni possa godere del servizio che offre opportunità di aggregazione e di ricreazione per le persone diversamente abili, distraendole dalle difficoltà della vita quotidiana”.
Gallina/presidente Fondazione Barbieri: “La Fondazione Barbieri è una Onlus che opera da anni sul territorio veronese per dare un sostegno concreto ai disabili. La casa “L’Armonia” vanta di una particolarità tutta sua: è una casa vacanze che non solo assicura un attento servizio di assistenza, ma offre anche opportunità ricreative e di aggregazione. Questo progetto consente ai diversamente abili di muoversi con più autonomia negli spazi intorno alla casa e, con la realizzazione di percorsi  prestabiliti che oggi illustriamo, di godere di paesaggi e scorci bellissimi altrimenti inaccessibili”.
Borghetti/ospite “L’Armonia”: “Sono orgoglioso di questo progetto che ho seguito per tutta la fase di realizzazione, testando in prima persona la sua accessibilità. Per noi disabili, costretti a dipendere sempre dall’aiuto e dal sostegno degli altri, è un risultato importante, che ci permette di godere dell’autonomia che ci manca nella vita di tutti i giorni. Ringrazio, quindi, per l’opportunità che ci state regalando e sono certo che moltissimi ragazzi saranno soddisfatti”.

Condividi ora!