Premiazioni concorso Ease in Piazza dei Signori

di admin
L’assessore allo Sport Federico Sboarina ha partecipato questa mattina, in piazza dei Signori, alle premiazioni del concorso “Ease – Una scuola sostenibile”, all’interno della Settimana Ecologica promossa dal Comune di Verona. Presenti la presidente di Acque Veronesi Anna Leso e il presidente di Amia Stefano Legramandi.

Al concorso hanno partecipato in totale 30 scuole tra le quali 25 sono state ammesse alla premiazione. “Abbiamo voluto premiare tutti i partecipanti che durante tutto l’anno hanno lavorato  sulle tematiche dello sviluppo sostenibile – ha spiegato Sboarina – grazie all’impegno dei bambini nello spegnere le luci in classe e nell’andare a scuola a piedi abbiamo potuto ridurre la produzione di  circa 8 tonnellate di Co2 pari alla funzione svolta annualmente da 47 alberi”. I fattori presi in considerazione per le premiazioni sono stati l’aver aderito ad almeno due miglia (rosse,gialle,verdi,blu) e  il numero dei bambini partecipanti rispetto al totale dei bambini presenti nella scuola. Un premio di  100 euro è stato consegnato alle scuole “Europa Unita”, Nogarola”, Risorgive”, “Milani,” Carducci”, “Forti”,”Rosani”, “6 Maggio  1948”, “Salgari”, ”Betteloni”,“Mon.Chiot”,”Collodi”,”Mizzole”, “Rodari”,” “Virgo Carmeli”,”  Seghetti”, “ Campostrini”, “Manzoni”. Il secondo posto pari merito è andato alle scuole “Gresner”, Dorigo”,  “Cesari”, “Barbarani”, Frattini” e ”Maggi” che hanno vinto un assegno di 600 euro ciascuna. Al primo posto la scuola Solinas che si è aggiudicata un assegno di mille euro “per l’impegno sistematico e continuativo di tutta la scuola”. Gli alunni si sono infatti impegnati in tutte le miglia, producendo numerosi elaborati e uno spettacolo sulla tematica dei rifiuti. Nel corso della mattinata sono stati inoltre premiati i ragazzi che hanno partecipato al concorso fotografico “ Verona in bicicletta”, organizzato dalla scuola secondaria di primo grado Caliari, al quale hanno partecipato 138 alunni.

Condividi ora!