“Guida all’ospitalità 2011”. Le novità dell’offerta ricettiva di Verona e provincia

di admin
Oggi, nella sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore al Turismo Ruggero Pozzani ha presentato la “Guida all’ospitalità 2011”, con le novità della prossima stagione turistica.

Erano presenti: Giuseppe Oliviero, vicepresidente associazione albergatori di  Confcommercio; Stefano Ghelli Santuliana, presidente del Consorzio di promozione turistica “Verona Tuttintorno”; Pino Greco, presidente del consorzio di promozione turistica “Lago di Garda è”;  Loris Danielli, amministratore unico di Provincia di Verona Turismo.
La “Guida all’ospitalità 2011” rappresenta lo strumento utilizzato sia dai turisti che devono orientarsi nella scelta delle strutture veronesi, sia dagli operatori di viaggio che hanno bisogno di conoscere l’offerta ricettiva del nostro territorio. Comprende infatti tutte le strutture alberghiere ed extra-alberghiere di Verona e provincia, ordinate in base alla classificazione e per lettera dell’alfabeto. Riporta inoltre i contatti, servizi e prezzi aggiornati. La nuova grafica interna, il formato tascabile e la traduzione in quattro lingue (italiano, inglese, tedesco, francese) la rendono pratica e di facile consultazione anche per il turista straniero. Riporta, infine, le coordinate per identificare facilmente le strutture sulle cartine geografiche dei Comuni di Verona, Peschiera del Garda, Lazise, Bardolino, Garda, Torri del Benaco, Brenzone e Malcesine.
La guida può essere ritirata presso l’intera rete degli uffici IAT della provincia di Verona.
Assessore Pozzani: “La presentazione della ‘Guida all’ospitalità’ è da sempre un importante momento per il settore Turismo della Provincia di Verona e possiamo dire che quest’anno la soddisfazione è piena perché, nonostante l’attuale penuria di finanziamenti pubblici, siamo giunti nei tempi prestabiliti alla pubblicazione; il risultato è anche la dimostrazione del rapporto di fiducia e di collaborazione  instaurato con gli sponsor e con quanti hanno lavorato per la realizzazione pratica della guida”.
Pino Greco: “Riconosco il valore e mi congratulo per l’esito di tanto impegno: un lavoro chiaro e completo la cui utilità non può che risultare evidente, soprattutto come strumento di consultazione e di garanzia per i turisti”.
Stefano Ghelli Santuliana: “Ritengo che sia lodevole la decisione della Provincia di Verona di investire ancora una volta in uno strumento cartaceo, soprattutto in questa che viene definita ‘l’epoca del digitale’. Uno degli aspetti positivi della guida è sicuramente la possibilità di avere a disposizione dati precisi e sempre aggiornati”.
Giuseppe Oliviero: “La guida presentata oggi sottolinea ancora una volta l’attenzione all’accoglienza che la Provincia di Verona considera una priorità nei confronti dei turisti.  Fornire infatti uno strumento di facile consultazione che consenta di trovare agevolmente la struttura  adatta alle proprie esigenze è sicuramente il miglior ‘benvenuto’ nella nostra città”.

Condividi ora!