Numero Verde Business: come ottenerlo e cosa fare per attivarlo

di admin
Il numero verde è una risorsa che non può assolutamente mancare nell’ambito aziendale. Esso consente infatti di fornire ai clienti una linea di comunicazione agevole e completamente gratuita, in modo da restare sempre in contatto con loro e avere la possibilità di fornire assistenza in qualsiasi momento e per ogni genere di problematica.  Un numero…

Il numero verde è una risorsa che non può assolutamente mancare nell’ambito aziendale. Esso consente infatti di fornire ai clienti una linea di comunicazione agevole e completamente gratuita, in modo da restare sempre in contatto con loro e avere la possibilità di fornire assistenza in qualsiasi momento e per ogni genere di problematica. 

Un numero verde business, quindi, è un numero a pagamento che viene fornito dall’operatore telefonico e che i clienti possono chiamare senza dover pagare le tariffe standard delle chiamate. Questo ovviamente perché è l’azienda che si fa carico dei costi relativi alle chiamate in entrata. 

Altro fattore importantissimo relativo a questo servizio è il grande ventaglio di possibilità che offre. Attraverso questo numero, infatti, è possibile creare centralini, concedere un’assistenza stratificata, ricevere preventivi, fornire informazioni e molto altro, ed è anche per questo motivo che le aziende moderne investono con attenzione su questa risorsa. 

I costi di attivazione di questo servizio sono variabili e dipendono da diversi fattori, ma si può facilmente scoprire quale sia, ad esempio, la miglior tariffa numero verde su www.attivazione-numero-verde-gratis.it per le proprie esigenze, consultando le varie proposte disponibili. Una volta controllati i prezzi e fatto un confronto delle varie tariffe, è tempo di procedere all’acquisto, ma in che modo? 

Come ottenere un numero verde business

Il primo step da compiere in questo senso è quello di contattare un operatore telefonico o comunque un provider in grado di fornire questa tipologia di servizio, e valutare attentamente tutte le opzioni che essi sono in grado di offrire. In una situazione di questo genere è sempre utile comparare i prezzi dei vari fornitori per capire quale può risultare il migliore in rapporto qualità/prezzo. Una volta scelto il provider e l’offerta da attivare, sarà necessario fornire loro tutte le informazioni necessarie per l’attivazione del numero verde, tra cui la ragione sociale dell’azienda, l’indirizzo della sede legale ed ogni tipo di dato relativo all’attività.

Una volta completato anche questo passaggio il fornitore provvederà all’attivazione del servizio, un processo che potrebbe impiegare diversi giorni per poter essere concluso. Acquisito il numero verde business sarà necessario promuoverlo ed arricchirlo di tutti i servizi ritenuti necessari in base alle esigenze dell’attività, in modo da massimizzarne i benefici. Esso può essere inoltre gestito mediante l’utilizzo di uno speciale e comodo pannello di controllo.

Come si attiva un numero verde business

Un numero verde business può essere attivato in due modi. Il primo prevede un prepagato, ovvero un caso in cui il chiamato paga una cifra che di solito si aggira sui 30 centesimi per ogni minuto di chiamata, mentre il secondo è una soluzione FLAT che include un monte minuti inclusi a un costo molto basso, quindi con un notevole risparmio. 

Importante precisare che l’attivazione di un numero verde business, ovvero destinato alle imprese, è spesso completamente gratuita, e nella maggior parte dei casi è accompagnata da un centralino virtuale in grado di fornire un gran numero di servizi, tra cui lo smistamento numeri di chiamata su più operatori, il messaggio di benvenuto destinato alla clientela, l’ascolto delle chiamate, numeri in chiaro o oscurati, passaggio tra operatori, post-selezione, messaggi in cuffia personalizzabili, terminazione gratuita su rete fissa o mobile, black list e altri ancora.

Per quanto riguarda il contratto, solitamente prevede una clausola che permette una prova di alcuni mesi prima dell’effettiva stipulazione del contratto, mentre la configurazione del servizio avviene subito dopo l’attivazione del numero verde ed in maniera assistita. Importante precisare, infine, che ogni provider fornisce dei servizi che possono presentarsi differenti rispetto a quelli offerti dai restanti fornitori, motivo per il quale è sempre necessario controllare ogni aspetto dell’offerta prima di procedere all’acquisto. 

Condividi ora!