Educazione finanziaria per i giovani, in Arena le “Conversazioni sul denaro”

di Redazione
“Semi di libertà. Educare bambine, bambini e adolescenti all’indipendenza finanziaria” è il tema dell'evento promosso a Verona da Banking Academy di ESG Italy UniCredit.

Una scenografia areniana, questa sera a Verona, per l’evento “Conversazioni sul denaro” promosso dalla Banking Academy di ESG Italy UniCredit. Un appuntamento rivolto a diffondere l’educazione finanziaria fra i più giovani e in generale sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di una sana relazione con il denaro sin dall’infanzia e durante l’adolescenza.

Il tema dell’evento, infatti, “Semi di libertà. Educare bambine, bambini e adolescenti all’indipendenza finanziaria”, sottolinea quanto sia fondamentale parlare di denaro a ragazzi e ragazze, sia a scuola che in famiglia, per trasferire conoscenze finanziarie, gestire le risorse economiche e rompere stereotipi culturali e di genere.

A partecipare al dialogo Alessia Dulbecco, pedagogista e scrittrice specializzata sulle questioni di genere, Alessandra Lombardi, Head of Retail Business Nord Est di UniCredit, Ivana Neffat, Coordinatrice del Programma Banking Academy ESG Italy di UniCredit, Marta Pettolino Valfré, psicologa e docente universitaria, e Azzurra Rinaldi, Co-Founder di Equonomics e Direttrice della School of Gender Economics all’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza. Presente anche Cecilia Gasdia, soprano e sovrintendente della Fondazione Arena di Verona, per un intervento sulle eroine femminili nell’opera.

A presentare l’evento ai microfoni di Radio Adige Tv Francesco Mario Iannella, Regional Manager Nord Est di UniCredit.

Condividi ora!