RC auto, a Verona prezzi su dell’11,7%

di Matteo Scolari
Secondo un'indagine del portale Segugio.it, la provincia scaligera ha registrato un aumento dei premi inferiore alla media regionale. Treviso la città più colpita.

L’Osservatorio Assicurativo di Segugio.it, il portale leader nella comparazione di prodotti assicurativi, ha pubblicato i dati aggiornati sui premi RC Auto, evidenziando un trend di crescita marcato in tutta Italia. Ad aprile 2024, il premio medio RC Auto in Italia è stato di 443,5 euro, con un incremento del 9,3% rispetto allo stesso mese del 2023. In Veneto, il premio medio si attesta a 386,6 euro, con un aumento del 14,5% rispetto all’anno precedente.

Focus sul Veneto

In Veneto, l’aumento dei premi RC Auto ha colpito in modo diverso le varie province. Treviso si distingue con un rincaro del 20,2%, il più elevato della regione. Seguono Venezia con un aumento del 14,6%, Vicenza con il 14,5% e Padova con il 14,4%. Anche Verona ha visto un significativo aumento dei premi, seppur inferiore rispetto ad altre province.

Ecco i dettagli per provincia:

  • Treviso: 393,3€ (+20,2%)
  • Venezia: 407,6€ (+14,6%)
  • Vicenza: 375,6€ (+14,5%)
  • Padova: 389,5€ (+14,4%)
  • Belluno: 332,2€ (+12,1%)
  • Verona: 377,8€ (+11,7%)
  • Rovigo: 358,6€ (+7,8%)

Il caso di Verona

In particolare, Verona ha registrato un aumento del premio medio RC Auto dell’11,7%, passando da 338,3 euro nel primo quadrimestre del 2023 a 377,8 euro nello stesso periodo del 2024. Nonostante questo aumento sia inferiore rispetto alla media regionale, rappresenta comunque un significativo onere aggiuntivo per gli automobilisti veronesi.

Cambi di Compagnia assicurativa

La crescita dei premi ha spinto molti italiani a cercare soluzioni più economiche. Il tasso di cambio compagnia, ossia la percentuale di assicurati che ha scelto di cambiare assicuratore al momento del rinnovo, è aumentato del 19,5% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il 17,8% a gennaio 2024. Questo trend evidenzia la crescente consapevolezza dei consumatori nell’utilizzo di strumenti di comparazione per ottenere premi più vantaggiosi.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!