Sabato torna la Festa dell’Artigiano nell’Est Veronese

di Redazione
La manifestazione prenderà il via alle ore 20 al Ristorante Zoccante di Vestenanova. Presenti i vertici di Confartigianato e i sindaci del territorio.

Il Comprensorio Confartigianato Verona Est, riconferma l’importanza della prospettiva futura in equilibrio con la tradizione, riproponendo anche per il 2024 la “Festa dell’Artigiano”, dedicata a tutti gli imprenditori artigiani e ai titolari di piccole e medie imprese dell’Est Veronese. L’appuntamento è fissato per la serata di sabato 20 aprile 2024.

La manifestazione prenderà il via alle ore 20, con la cena che radunerà attorno agli stessi tavoli del Ristorante Zoccante di Vestenanova, in via Zovo, 2, gli artigiani e i dirigenti nazionali, provinciali e di comprensorio di Confartigianato, i rappresentati delle istituzioni provinciali e di altre associazioni del mondo imprenditoriale e del lavoro e i dirigenti delle scuole che operano sul territorio, oltre ad una nutrita schiera di sindaci e amministratori locali dei vari comuni dell’Est Veronese, appositamente invitati dalla nuova presidente di comprensorio, Carolina Calmetta, per condividere con gli artigiani un momento conviviale e di confronto.

PROGRAMMA E MENU

Tra gli ospiti d’onore invitati dal neo-eletto Presidente di Confartigianato Imprese Verona, Devis Zenari, il Presidente nazionale di Confartigianato Imprese, Marco Granelli, atteso per una sua analisi sulla situazione dell’artigianato nel contesto economico e politico attuale.

«La data del 20 aprile è significativa – spiega la Presidente territoriale, Calmetta – perché si va a collocare all’apertura della settimana della Fiera di San Marco, evento storico e molto conosciuto a San Bonifacio, durante la quale Confartigianato Imprese Verona sarà presente nell’ambito di vari eventi. La Festa dell’Artigiano, invece, vuole confermarsi quell’occasione privilegiata per il confronto tra noi imprenditori, a contatto diretto con i vertici nazionali di Confartigianato e le istituzioni provinciali, come i sindaci, i presidenti di altre associazioni del mondo imprenditoriale e i dirigenti scolastici».

Il caloroso invito alla partecipazione è rivolto tutti gli imprenditori artigiani, associati e non a Confartigianato, che, versando la quota di 35 euro, potranno confermare la loro presenza, assieme a quella di eventuali accompagnatori, entro il 15 aprile 2024, presso la sede territoriale di Confartigianato Verona Est, al Soave Center, in via Crosaron, 18, a San Bonifacio (tel. 0457610291), oppure contattando i delegati e vice delegati del loro comune.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!