Bonus sociale luce e gas: sono arrivati i nuovi importi e sono più bassi

di Redazione
Il bonus sociale per disagio economico applicato sulle bollette elettriche, gas e idriche si riduce. A partire dal 1° aprile è terminato, infatti, l'aumento che era stato deciso per aiutare le famiglie indigenti o con disagio fisico.

Il Bonus Sociale per disagio economico è un beneficio automaticamente applicato sulle bollette di elettricità, gas e acqua per le famiglie che soddisfano i criteri stabiliti. Questo sconto è concesso per 12 mesi e si applica a una sola fornitura di ogni tipo di servizio (elettrico, gas e idrico), incluso per le famiglie che vivono in condomini.

I requisiti per l’ISEE sono i seguenti:

  • Non superiore a 9.530 euro per famiglie con massimo 3 figli a carico.
  • Non superiore a 20.000 euro per famiglie numerose con almeno 4 figli a carico.

Per le forniture dirette:

  • Il contratto deve essere intestato a un membro del nucleo familiare con ISEE.
  • La tariffa deve essere per uso domestico.
  • La fornitura deve essere attiva o temporaneamente sospesa per morosità.

Per le forniture centralizzate:

  • La fornitura condominiale di gas o acqua deve essere attiva.
  • Per il gas, il nucleo deve essere intestatario di una fornitura elettrica attiva e domestica.

Per ottenere il bonus, è necessario presentare una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e ottenere un’attestazione ISEE. Il bonus viene erogato per 12 mesi e dev’essere rinnovato annualmente.

Per quanto riguarda i valori del bonus:

  • Per l’elettricità, variano a seconda del numero di membri del nucleo familiare:
    • 142,74 euro (11,70 euro mensili) per un nucleo familiare composto da 1-2 componenti.
    • 183,00 euro (15,00 euro mensili) per un nucleo familiare composto da 3-4 componenti.
    • 201,034 euro (16,50 euro mensili) per un nucleo familiare composto da più di 4 componenti.
  • Per il gas, cambiano stagionalmente e dipendono dal numero di membri del nucleo, dall’uso del gas e dalla zona climatica.
  • Per l’acqua, variano a seconda dell’area geografica e devono essere consultati sul sito del gestore idrico.

I tempi di erogazione del bonus variano a seconda del tipo di fornitura, ma generalmente si aggirano intorno ai 3-7 mesi.

Per assistenza sulle bollette di luce e gas, è possibile contattare il numero 041/5330832 – 833 o inviare una mail a veneto@adiconsum.it.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!