Bugnion e Phoenix Capital insieme a sostegno di startup e PMI innovative

di Redazione
Dalla protezione della Proprietà Intellettuale all’accesso a strumenti di Venture Capital: si uniscono competenze specifiche per un supporto completo alle startup, attraverso la messa a terra di opportunità concrete di crescita e sviluppo.

Bugnion, azienda leader in Europa nel settore della Proprietà Intellettuale, e Phoenix Capital Iniziative di Sviluppo, polo di consulenza manageriale, servizi tecnologici e servizi operativi per banche, assicurazioni, operatori dei pagamenti ed imprese, sono liete di annunciare la nascita di una partnership strategica volta a offrire alle Startup e PMI innovative italiane un supporto completo e sinergico in tutte le fasi cruciali del loro percorso di crescita, connettendole con opportunità di sviluppo rilevanti. 

Bugnion, infatti, nell’ambito dell’iniziativa InnovationLab, conduce un’azione specifica, denominata IP-UP, per accompagnare le Startup innovative italiane sin dalle prime fasi di maggiore vulnerabilità nell’individuazione, protezione e valorizzazione della loro Proprietà Intellettuale. Dall’altro lato, l’ultima Divisione di business nata in Phoenix – il Phoenix Innovation Center -, è un vero e proprio ponte tra Startup, PMI innovative, operatori industriali e strumenti del Venture Capital in grado di soddisfare le esigenze di scale-up delle startup, cui si aggiunge l’opportunità di accedere ad un ecosistema di servizi a supporto dell’innovazione. 

L’incontro tra le competenze di Bugnion in materia di tutela della Proprietà Intellettuale e l’expertise di Phoenix Capital nel “mettere a terra” operativamente iniziative di sviluppo rappresenta un’opportunità unica per le startup innovative italiane ed in particolare nel territorio veneto, perché fornisce loro un approccio end-to-end che abbraccia la protezione della Proprietà Intellettuale, i servizi di consulenza strategica e il collegamento con gli attori chiave dell’ecosistema finanziario e industriale.

Le due aziende, la veronese Phoenix Capital – con uffici a Milano, Roma, Lussemburgo e un innovation outpost a San Francisco in INNOVIT – e Bugnion, con sede a Milano e una filiale operativa proprio a Verona, hanno collaborato per consolidare la propria presenza strategica nel tessuto economico veneto. Questa sinergia non solo rafforza la loro posizione nel panorama imprenditoriale della regione, ma contribuisce anche a rafforzare il legame con la comunità locale. La partnership comprende, inoltre, iniziative congiunte di alta formazione, mirate a promuovere la cultura dell’innovazione e a favorire la crescita sostenibile delle startup coinvolte, con particolare attenzione al contesto e alle esigenze del territorio.

Bugnion, con la sua comprovata esperienza nel sostegno delle startup, contribuirà al processo di individuazione, protezione e valorizzazione della Proprietà Intellettuale delle aziende emergenti. Parallelamente, Phoenix lavorerà per connettere queste realtà con il proprio ecosistema di servizi, relazioni e stakeholder per dare continuità e sostenere la realizzazione di progetti innovativi. In particolare, sonderà e guiderà lo sviluppo del business e l’accesso ad investimenti, con l’obiettivo di massimizzare la soddisfazione di tutti gli attori coinvolti.

Entrambe le società, Bugnion e Phoenix Group, hanno manifestato una profonda soddisfazione per la nascita della partnership.

Marco Lissandrini, Managing Partner della sede veronese di Bugnion, ha dichiarato: «La collaborazione con Phoenix per noi rappresenta la chiusura di un cerchio. Bugnion infatti da sempre tutela e valorizza la Proprietà Intellettuale, aiutando le imprese a costruire veri e propri asset in grado di garantire un vantaggio competitivo reale sul mercato di riferimento. Da oggi, potremo fornire ai nostri clienti un sostegno in più, dedicato alla fase di “lancio” di un’idea e non solo alla sua protezione: grazie al lavoro congiunto con Phoenix, infatti, andiamo ad aggiungere alla nostra offerta un aiuto concreto per accedere a finanziamenti strategici, che permettano agli imprenditori di “mettere a terra” le proprie idee. Un modo per essere ancora più vicini ai nostri clienti e dare un’ulteriore accelerazione ai loro progetti innovativi, fornendo un servizio che sia davvero a 360 gradi». 

Francesco Righetti, Direttore Phoenix Innovation Center ha aggiunto: «Siamo entusiasti dell’avvio di questa partnership strategica con una realtà di alto profilo come Bugnion. Una collaborazione che mi piace definire “naturale”: si incontrano due realtà complementari, accomunate da un approccio pragmatico e orientato al “fare accadere le cose”. Insieme, potremo coprire end-to-end un ecosistema di servizi a supporto delle startup e delle PMI innovative. Pochi giorni dall’avvio e già sono nate alcune opportunità congiunte: segno che la strada intrapresa è di assoluto valore e prospettica».

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!