Welfare innovativo e sostenibilità sociale, appuntamento in UniVr

di Matteo Scolari
Si terrà giovedì 28 marzo al Polo Santa Marta la quinta tappa del Giro d’Italia della CSR 2024, rassegna itinerante de Il Salone della CSR e dell'innovazione sociale.

Il 28 marzo 2024, l’Università degli Studi di Verona diventerà il palcoscenico della quinta tappa del Giro d’Italia della CSR, un evento chiave nell’ambito del Salone della CSR e dell’innovazione sociale, giunto alla sua dodicesima edizione. Quest’anno, il focus sarà sul “Welfare Innovativo e Sostenibilità Sociale”, temi sempre più centrali nelle strategie aziendali e comunitarie.

Organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Management dell’Università di Verona e la Rete Innovazione Sostenibile (RIS), l’evento prenderà il via alle 10:00 presso l’aula SMT 10 del Polo Santa Marta. Seguiranno gli appuntamenti in altre città italiane, ma è la tappa veronese ad essere attesa con particolare interesse per il suo impegno verso esempi virtuosi che pongono le persone al centro dell’azione.

La direttrice del Dipartimento di Management Chiara Leardini.

Rossella Sobrero, del Gruppo promotore, sottolinea l’importanza di gestire e motivare le persone attraverso programmi di welfare innovativi, percorsi di formazione e piani di carriera su misura, oltre a policy inclusive. La direttrice del Dipartimento di Management, professoressa Chiara Leardini, evidenzia il ruolo dell’università nella promozione della cultura della sostenibilità, rafforzato dalla creazione del “LOOP Research Center – Il Management per l’Economia Circolare e la Sostenibilità”.

La giornata sarà arricchita da storie di successo nel territorio, come quella di Pettenon Cosmetics, che ha introdotto in azienda una clinica mobile per offrire controlli sanitari alle sue dipendenti, e di Verallia, esempio di economia circolare nel settore del riciclo del vetro. Non mancheranno iniziative volte alle nuove generazioni, come i progetti educativi della Fondazione SIT che utilizzano lo sport per promuovere inclusività e contrastare l’abbandono scolastico.

La sessione “Esperienze di valore” vedrà la partecipazione di figure di spicco nel campo della responsabilità sociale d’impresa, mentre la discussione si sposterà poi sul progetto “Benessere a 1000” di Exclama, incentrato sulla formazione personalizzata per i dipendenti.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!