Vanna Scattolini nella top 10 delle migliori colombe pasquali

di Redazione
La fondatrice della rinomata pasticceria Madamadorè è stata inclusa tra le dieci migliori d'Italia al concorso "Divina Colomba 2024" di Goloasi, tenutosi a Bari.

La stagione pasquale si arricchisce di un nuovo, prestigioso riconoscimento per la pasticceria veronese. La colomba di Vanna Scattolini, artista del dolce di San Pietro in Cariano e fondatrice della rinomata pasticceria Madamadorè, è stata inclusa tra le dieci migliori d’Italia al concorso “Divina Colomba 2024” di Goloasi, tenutosi a Bari. Un traguardo notevole, considerando la partecipazione di oltre 350 prodotti da tutta la nazione, con 40 finalisti in lizza.

Questo lievitato pasquale, che ha saputo conquistare i palati della giuria, è il risultato di una ricetta che privilegia ingredienti di altissima qualità: farina macinata a pietra, burro di latteria lavorato a centrifuga, uova di galline allevate a terra, canditi di arance biologiche siciliane e mandorle pugliesi selezionate personalmente da Scattolini.

La pasticcera, già nota nel panorama nazionale per le sue eccellenze lievitate – con il primo premio al “Panettone Awards 2023” e una medaglia d’oro per la migliore colomba nel 2021 dalla Fipgc (Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria, Cioccolateria) – conferma ancora una volta il suo talento e la sua dedizione al mestiere.

La storia di Scattolini è quella di una passione divenuta professione. Dopo vent’anni come impiegata in un’azienda petrolifera, ha scelto di seguire il suo cuore, supportata dal marito Marco Murari, avviando nel 2015 la prima versione di Madamadorè a Fumane. Il successo riscosso ha portato, nel 2019, all’apertura dell’attuale laboratorio e punto vendita a San Pietro in Cariano, divenuto un punto di riferimento per gli amanti del dolce.

«Partecipare ai concorsi è per me un modo per mettermi alla prova, confrontarmi con i colleghi e scoprire nuove tendenze», afferma Scattolini. «Ogni riconoscimento è un tassello che aggiungo alla mia esperienza, da riportare nel laboratorio per nuove creazioni».

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!