Alla “Giornata dell’Albergatore” si discute del futuro del turismo a Verona

di Redazione
Si è svolta oggi, presso Eataly Verona, l'edizione 2024 de "La Giornata dell'Albergatore" di Federalberghi-Confcommercio Verona.

Si è svolta oggi, mercoledì 20 marzo, a Eataly Verona, l’edizione 2024 de “La Giornata dell’Albergatore” di Federalberghi-Confcommercio Verona dal titolo: “Essere la città: vita e sviluppo delle città turistiche”. Un’importante occasione di confronto per gli albergatori veronesi incentrata sui temi della promozione, dell’innovazione e della sostenibilità dei flussi turistici.

A distanza di quasi due anni dall’ultima edizione, nel 2022, autorità ed esperti hanno dialogato sulla qualità della vita nelle città turistiche partendo proprio da Verona e dalle strategie di promozione del territorio, unitamente a una riflessione sulla situazione di uno dei comparti più produttivi per l’economia scaligera.

Tra i presenti Giulio Cavara, presidente di Federalberghi Verona, Luca Caputo, direttore di Verona&Garda Foundation e Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona, insieme al Comandante di Polizia Locale Luigi Altamura. Presente anche la vicepresidente del Veneto, Elisa De Berti.

Condividi ora!