Alla Cantina Gini il premio speciale della Guida di Veronelli 2024

di admin
La cantina di Monteforte d’Alpone ha ricevuto il prestigioso riconoscimento SOLE, riservato a soli 10 vignaioli italiani.
La storica cantina Gini, situata a Monteforte d’Alpone, nel cuore della provincia di Verona, si è distinta nell’edizione 2024 della Guida Oro I Vini di Veronelli, conquistando uno dei dieci premi speciali SOLE. Questo riconoscimento è riservato a soli dieci vignaioli italiani che hanno trasformato il loro vino in un racconto vibrante di testimonianza storica, culturale o creativa. Il premio è stato assegnato al Recioto di Soave Classico Renobilis 2016, un passito che incarna la tradizione vitivinicola del territorio veronese.
La Guida Veronelli, pioniera nel suo genere in Italia, ha recensito quest’anno 16.000 vini, descrivendo 1.944 produttori. L’assegnazione del SOLE alla cantina Gini rappresenta non solo un riconoscimento dell’eccellenza del loro Recioto di Soave Classico Renobilis 2016, ma anche della dedizione e della passione con cui la famiglia Gini cura i propri vigneti, alcuni dei quali vantano oltre un secolo di storia e sono coltivati su suoli tufacei che li hanno protetti dalla fillossera.
Claudio Gini, rappresentante della cantina, ha espresso grande soddisfazione per questo premio, sottolineando l’importanza di preservare e promuovere i vini dolci, che pur soffrendo nel mercato attuale, rappresentano un patrimonio storico e sociale inestimabile. Il premio è visto come un riconoscimento del lavoro eroico delle generazioni di viticoltori che hanno contribuito a far conoscere i vini del territorio a livello mondiale.
Il Recioto di Soave Classico Renobilis 2016 si distingue per l’uso delle uve garganega affette dalla nobili muffe generate dal fungo Botrytis cinerea, che conferisce al vino note aromatiche particolari e lo rende un esemplare unico nella produzione di passiti. Questo vino viene prodotto solo in annate speciali, e il 2016 è stata riconosciuta come tale.
La motivazione del premio assegnato dalla Guida Veronelli sottolinea l’impegno della famiglia Gini nella conservazione di vigneti storici e nella viticoltura rispettosa degli ecosistemi, contribuendo a preservare la ricchezza del paesaggio del Soave classico.
Il Recioto di Soave Classico Renobilis 2016, insieme agli altri vini premiati, è presente nella Guida Oro I Vini di Veronelli 2024, disponibile in libreria e online. L’acquisto della guida offre in omaggio l’accesso all’app I Vini di Veronelli 2024, una risorsa preziosa per gli appassionati del settore enologico.

Leggi ora

In Evidenzia

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Condividi ora!