Premiati i Maestri del lavoro veronesi

di admin
Consegnato un riconoscimento ai 34 cittadini scaligeri insigniti dal Presidente della Repubblica, nel 2022 e quest’anno, della Stella al merito del lavoro.
Il Presidente della Provincia di Verona, Flavio Pasini e il Console Provinciale della Federazione dei Maestri del Lavoro, Paolo Menapace, hanno consegnato un riconoscimento ai 34 cittadini scaligeri insigniti dal Presidente della Repubblica, nel 2022 e quest’anno, della Stella al merito del lavoro. Pasini e Menapace hanno, inoltre, premiato i familiari di tre veronesi deceduti sul posto di lavoro, a cui il Quirinale ha assegnato, sempre nel 2022 e nel 2023, la Stella alla memoria.
La cerimonia si è tenuta questa mattina, mercoledì 20 dicembre, nella Loggia di Fra’ Giocondo. È la prima volta che la Provincia consegna ai Maestri del Lavoro un riconoscimento, una medaglia e una pergamena, a nome dell’intero territorio veronese.
«Molti Maestri, grazie alle iniziative promosse dal Consolato, si recano nelle scuole per aiutare i ragazzi ad orientarsi, a capire il valore del lavoro, per la propria realizzazione personale e per le nostre comunità – ha ricordato il Presidente Pasini –. Un grazie particolare ai familiari delle vittime che hanno deciso di intervenire. La loro presenza è stata testimonianza di quanto sia importante operare ancora di più e meglio sulla prevenzione per evitare tante morti che continuano purtroppo, ed è cronaca di oggi, ad interessare il nostro territorio».
Alla cerimonia sono intervenuti anche il Vicepresidente con delega alle Scuole, David Di Michele e il Consigliere con delega all’Ambiente, Sergio Falzi.

Condividi ora!