Volotea, investimenti in crescita. Nel 2024 sei nuovi collegamenti

di admin
L'annuncio di un potenziamento delle rotte è arrivato oggi da parte della compagnia aerea spagnola che rispetto al 2015 ad oggi è arrivata a una capacità di 628.000 posti (+64%). Presente oggi anche l'AD del Catullo Alessandra Bonetti

Volotea, la compagnia aerea low-cost specializzata nelle rotte verso le piccole e medie città europee, ha annunciato oggi un significativo potenziamento delle operazioni presso l’aeroporto di Verona. Confermando il suo impegno nella città scaligera, Volotea ha rivelato piani ambiziosi per la prossima primavera, introducendo ben 6 nuove rotte internazionali e stanzierà un nuovo aeromobile Airbus A320 presso lo scalo veronese, creando nuovi posti di lavoro diretti e indiretti.

La compagnia inizierà a operare i nuovi collegamenti da Verona a partire dal 21 marzo 2024, con voli bisettimanali per Comiso, Madrid e Praga, e dal 23 marzo 2024 per Copenaghen e Valencia, seguiti da Bordeaux il 13 aprile 2024. Questa espansione porterà un’offerta complessiva di oltre 85.000 posti in vendita e conferma l’impegno di Volotea nel fornire ai passeggeri del territorio nuove destinazioni affascinanti.
Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea, ha dichiarato: «I passeggeri in partenza da Verona possono già iniziare a pianificare le prossime vacanze estive. Con un’offerta così ricca, non avranno che l’imbarazzo della scelta: il nostro portfolio è composto da destinazioni molto diverse fra di loro ma tutte molto affascinanti».

Guarda l’intervista a Valeria Rebasti


La compagnia aerea ha sottolineato il suo legame sempre più stretto con Verona negli anni, supportando la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale della città e partecipando a iniziative culturali. Con le nuove rotte e gli investimenti previsti, Volotea continua a dimostrare la sua attenzione al territorio e la volontà di contribuire al suo sviluppo.
Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il direttore commerciale Aviation del Gruppo SAVE Camillo Bozzolo e l’amministratrice delegata dell’Aeroporto Catullo Spa Alessandra Bonetti.

Guarda l’intervista ad Alessandra Bonetti


Per il 2024, Volotea prevede una crescita significativa a Verona, con un aumento del 26% in termini di capacità rispetto all’anno precedente e un’offerta complessiva di quasi 800.000 posti in vendita. Questo implicherà l’aggiunta di 30 nuovi posti di lavoro diretti e oltre 170 indiretti presso l’aeroporto veronese, sottolineando ulteriormente l’importanza di Volotea per l’economia locale.
Nonostante le sfide esterne, Volotea ha mantenuto alti standard di qualità, con un completion factor del 99,3% e un tasso di puntualità del 79% nel mese di ottobre. Questi risultati hanno portato al 90% dei passeggeri Megavolotea, il programma fedeltà della compagnia, che raccomanderebbero la compagnia ai propri familiari e amici.

Tutti i voli sono in vendita sul sitowww.volotea.com e presso le agenzie di viaggio, offrendo ai passeggeri di Verona un’ampia gamma di destinazioni e un servizio di qualità in continua crescita.

Condividi ora!