Vitanuova, bilancio 2022: risultati in crescita e prima assemblea azionisti in presenza

di admin
Il broker, specializzato in Previdenza e Protezione, ha riunito a Verona i 120 soci in assemblea per ratificare l’approvazione di un ottimo bilancio 2022.
Il broker, specializzato in Previdenza e Protezione, ha riunito ieri a Verona i 120 soci in assemblea  per ratificare l’approvazione di un ottimo bilancio 2022. 
La società è in forte crescita: il fatturato è passato dai 18,1 ml€ ai 28,5 ml€ (+58%), la raccolta premi Vita e Danni ha raggiunto i 157 ml€ (+133%) ed il portafoglio è arrivato ad oltre 418 ml€ (+61%). L’utile lordo di 2,2 milioni è di 5 volte superiore a quello dell’anno precedente. 
Con il fatturato raggiunto nel 2022 Vitanuova entrerà nella top ten della classifica nazionale dei  broker assicurativi consolidando il primato nel vita retail. 
La rete distributiva è oggi composta da 750 Consulenti Assicurativi Personali presenti su gran parte del territorio nazionale, con 100 uffici operativi. I risultati raggiunti sono merito della professionalità e competenza dei collaboratori unita alla stretta collaborazione con le primarie  compagnie di riferimento. 
Prosegue il piano di valorizzazione dei migliori talenti che ha consentito ad altri 34 collaboratori di entrare a far parte della compagine azionaria portando al 29% la quota detenuta dalla rete. 
Il Presidente ed Amministratore Delegato Fabrizio Colombo Giardinelli ha commentato con  soddisfazione i risultati raggiunti: «La società prosegue nella sua crescita superando i pur ambiziosi  obiettivi di raccolta del piano industriale e l’importante redditività generata ci consente di  progettare investimenti tecnologici e commerciali e consolidare la struttura organizzativa centrale. Continua anche lo sviluppo della rete che si è arricchita di un intenso piano di formazione mirato  ad accrescere la consulenza ai clienti anche con le coperture rami danni».

Condividi ora!