Phoenix Capital, al via la nuova business unit dedicata ai Broker assicurativi

di admin
Entrano nel team, Paolo Masini e Mirko Odepemko, manager di lungo corso nel settore assicurativo, nel mondo degli Intermediari e della distribuzione.

Phoenix Capital, polo di consulenza manageriale, corporate finance e servizi tecnologici e operativi per lo sviluppo del business e l’ottimizzazione di processi e progetti di banche, assicurazioni, operatori di pagamenti e imprese, facendo leva sulle competenze e sulle soluzioni sviluppate in oltre sette anni di esperienza nel settore, focalizza ulteriormente le proprie linee di offerta avviando una nuova business unit specialistica dedicata ai Broker assicurativi.

Il settore dell’intermediazione assicurativa ‘indipendente’ sta infatti attraversando anni di rilevante fermento ed interesse da parte di player finanziari, internazionali, tecnologici, assicurativi, bancari, dei pagamenti e delle utilities rappresentando, in questo momento, uno dei più importanti trend evolutivi della distribuzione assicurativa.

Anche grazie all’ecosistema di partnership caratteristico del ‘modello Phoenix’, la nuova business unit potrà contare su un ampio portafoglio di competenze, soluzioni e servizi dedicati allo specifico target dei Broker che spazia, tra gli altri, dalla ricerca di capacity assicurativa e/o di prodotti di nicchia allo sviluppo di partnership commerciali ed industriali, dall’M&A e corporate finance all’internal audit e alla compliance, dalla gestione dei reclami e del relativo Registro al Data Protection officer (DPO) e agli impianti General Data Protection Regulation (GDPR), dalla formazione regolamentare al training specialistico e attitudinale, dai servizi di risk management alla cyber security, dalle soluzioni di profilatura psicometrica IDD e MiFID-compliant ai tool di riconoscimento e firma a distanza, dai sistemi di CRM alle soluzioni di natura amministrativa per le reti, dai servizi di TLC/ Cloud sino al completo full outsourcing delle operations.

Lo sviluppo della nuova business unit è stato affidato ai senior advisor Paolo Masini e Mirko Odepemko, da diversi decenni operativi, tra l’altro, nell’ambito del brokeraggio assicurativo dove vantano un ampio spettro di relazioni e di competenze specialistiche.

Paolo Masini lavora da oltre trent’anni nel settore assicurativo dove ha ricoperto ruoli dirigenziali come direttore sinistri e direttore HR ed organizzazione. Già consigliere di amministrazione di compagnie di assicurazioni ( CIRA – Berica Vita ) e di società collegate ( DiCa , Cattolica Services, Cattolica Services Sinistri, Car Full Services  ), è, attualmente, presidente di società che operano nell’ambito sinistri. Docente a contratto nella Facoltà di Giurisprudenza all’Università di Brescia, è stato componente della Commissione Nazionale Sinistri ANIA e membro del Comitato di Trattativa Sindacale dell’ANIA; membro del Comitato Scientifico dell’AIDA (Associazione Internazionale Diritto delle Assicurazioni) sezione Lombarda e Formatore per ANIA Safe.

Una laurea in giurisprudenza, Mirko Odepemko, genovese, classe 1976, ha conseguito un master in Comunicazione e Pubbliche Relazioni all’Università di Genova. Lavora nel settore assicurativo da oltre vent’anni anni ricoprendo vari ruoli di spicco sia in Compagnie Assicurative sia nel mondo degli Intermediari. Si è specializzato, negli anni, nella creazione e gestione di reti assicurative anche su mezzi distributivi innovativi. Autore di molti volumi sul settore bancario, assicurativo e motivazionale delle reti di vendita, con la testata onlinewww.ilbroker.it – fondata 14 anni fa – ha costruito un network importante di relazioni.

La presenza di Paolo Masini nel senior team consentirà a Phoenix di arricchire le proprie competenze anche nell’ambito dell’analisi e ottimizzazione dei processi nella gestione sinistri.

«La focalizzazione di questa nuova business unit – ha commentato Giulio Fezzi, presidente di Phoenix Group – si inserisce perfettamente nel percorso di piena valorizzazione di esperienze, competenze, servizi e soluzioni sviluppate nel corso di questi anni, indirizzandole e personalizzandole verso un settore, quello del brokeraggio assicurativo, che sta attraversando una fase altamente dinamica ed interessante da una molteplicità di punti di vista. Lo facciamo con due importanti professionisti che vantano rara ampiezza di esperienze specialistiche e relazioni specifiche del settore».

Condividi ora!