Successo strepitoso per MotorBike Expo 2023

di admin
La kermesse è stata un successo visibile, con uno straordinario afflusso di visitatori, e una crescita netta di pubblico ed espositori dall’estero.

È un successo visibile quello di Motor Bike Expo 2023, con uno straordinario afflusso di visitatori, e una crescita netta di pubblico ed espositori dall’estero. Il salone dei motociclisti, svoltosi da venerdì 27 a domenica 29 gennaio a Veronafiere, ha visto la presenza di 720 aziende su 100 mila mq, 7 padiglioni, 5 aree esterne, oltre 100 tra incontri ed eventi sportivi e spettacolari. E migliaia di appassionati sono arrivati in fiera, in sella alle proprie moto, potendo usufruire dei servizi di parcheggio e guardaroba.
Un evento che ha riunito la grande comunità dei motociclisti, i principali marchi mondiali, le aziende emergenti, l’arte delle moto custom, accessori, abbigliamento, costume, proposte turistiche e tutto ciò che gira intorno alle due ruote.
Motor Bike Expo si conferma strumento fondamentale per testare la risposta del pubblico sulle proposte del mercato.
Per Giacomo Marzoli, responsabile marketing di Harley-Davidson Italia/Spagna/Portogallo, marchio che ha celebrato in Fiera i 120 anni dalla fondazione, «abbiamo avuto un afflusso molto forte già da venerdì: i feed-back sono molto positivi, specie per la parte demo che ha consentito ai motociclisti di provare i nostri mezzi anche all’esterno del quartiere fieristico. Il riscontro sul pubblico per le nostre moto, specie per i nuovi modelli Breakout e Nightster Special, è decisamente buono».

«Siamo molto contenti di Motor Bike Expo – dice Andrea Silva PR & Communication Manager BMW Motorrad Italia -. È un palcoscenico perfetto, con un target di visitatori molto competenti. Per noi, per i nostri 100 anni, è un momento particolare e MBE è stato l’occasione ideale per raccontarlo ai motociclisti: e per la prima volta i visitatori hanno potuto vedere e toccare con mano la R nineT e la R18 in livrea “100 Years Edition».
La crescita della manifestazione si allarga anche al territorio: per Paolo Artelio, presidente della Destination Verona & Garda Foundation, «sul Garda, Motor Bike Expo si sente sempre più forte. Ne abbiamo chiara conferma sia nella ristorazione che negli alberghi. Questa per noi è anche l’occasione per intervenire su un segmento particolarmente interessante: i motociclisti troveranno presto nuovi itinerari e nuovi servizi sui quali stiamo già lavorando».
Tra i momenti significativi di Motor Bike Expo 2023, la visita del Presidente della Camera dei Deputati, Lorenzo Fontana, di quello della Regione del Veneto, Luca Zaia; la presenza di campioni attuali e del passato come Joan Pedrero, Lorenzo Savadori, Franco Picco, Marco Lucchinelli e Gianluca Nannelli; le premiazioni e le presentazioni di tutti i principali campionati; il premio MBE Award, alla moto “regina” del salone, che ha riunito esponenti di spicco del custom mondiale; la tradizionale sfilata di simpatia di Sabrina Salerno; iniziative sportive inedite come lo Swank Rally Winter Edition o di solidarietà, come le sottoscrizioni a favore della Fondazione AIRC e di Medici con l’Africa Cuamm.

Per Maurizio Danese, amministratore delegato di Veronafiere, «Motor Bike Expo è una fiera che ha dimostrato di saper cogliere le innovazioni del settore e rappresentarle nel modo più completo ed esaustivo, incontrando così gli obiettivi delle aziende clienti e dei visitatori, operatori e appassionati, confermando Verona la capitale internazionale del mondo del motociclismo. La forte attenzione ricevuta anche dalle istituzioni ai più alti livelli e il lavoro di squadra con il Comune di Verona e il Comando della Polizia Locale per il miglioramento della viabilità, anche con la messa a regime definitiva del parcheggio scambiatore alla Genovesa, sono risultati che avvalorano l’intenso lavoro svolto ad oggi».
Per Francesco Agnoletto, con Paola Somma, ideatore e organizzatore della manifestazione: «La nostra linea è chiara: non è la moto che fa il motociclista ma il motociclista che fa la moto. Le aziende presenti a Motor Bike Expo 2023 hanno saputo cogliere la sfida, e questo eccezionale risultato ci conferma che il pubblico l’ha apprezzata».
L’appuntamento è con Motor Bike Expo 2024, a Veronafiere, dal 19 al 21 gennaio.

Condividi ora!