Giuseppe Vicenzi sarà Cavaliere del Lavoro

di admin
L'imprenditore veronese, classe 1932, domani mattina a Roma riceverà dalle mani del Capo dello Stato l'onorificenza per i meriti acquisiti in oltre cinquant'anni di attività.
Domani mattina, martedì 26 ottobre, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella consegnerà a Giuseppe Vicenzi, l’onorificienza di Cavaliere del Lavoro. La cerimonia si terrà al Quirinale, nella sala dei Corazzieri a partire dalle ore 11. Il presidente del gruppo dolciario veronese, accompagnato dalle figlie Giuliana, Valeria e Beatrice, sarà a Roma per ricevere l’illustre riconoscimento. La nomina a Cavaliere del Lavoro era stata firmata da Mattarella lo scorso 31 maggio.
La cerimonia potrà essere seguita in diretta su Rai1 e in streaming sui siti www.rai.it e www.quirinale.it. Collegamento anche dal sito della Federazione Nazionale del Cavalieri del Lavoro www.cavalieridellavoro.it.
MOTIVAZIONI DELL’ONORIFICENZA 
Giuseppe Vicenzi, classe 1932, rappresenta l’industria alimentare e i prodotti da forno del Veneto. Dal 1990 è presidente di Vicenzi Spa, fondata dalla nonna nel 1905 come laboratorio di pasticceria e oggi tra i principali gruppi produttori di biscotti e prodotti da forno. Entra nell’azienda nel 1950 come responsabile della produzione, per diventarne nel 1968 amministratore unico. Negli anni ’70 trasforma la produzione da artigianale in industriale con investimenti in innovazione di processo e l’acquisizione di un nuovo stabilimento nel veronese. Contemporaneamente avvia le esportazioni sul mercato statunitense. Nel 2005 rileva la linea da forno Parmalat, con i due marchi Grisbì e MrDay e quattro stabilimenti. Oggi l’azienda opera con tre stabilimenti in Italia e ha una capacità produttiva di 170 milioni di prodotti al giorno. È presente in 110 Paesi con un export del 30%. Occupa 375 dipendenti.

Condividi ora!