Generali e dividendo/dividendi. La distribuzione di dividendi in contanti, nel periodo 20

di admin
Solvency II Ratio, al 30 settembre 2020, al 203%, e Solvency II Ratiom post stress test, ben al sopra del limite minimo del 150%, fissato dal Risk Appetite Framework. La posizione di liquidità del Gruppo e della Capogruppo rimane molto elevata. L’ottima posizione finanziaria e la resilienza del Gruppo sono tra le principali ragioni, per…

A ciò, si aggiunge un business solido, come evidenziato dalla performance operativa e finanziaria del Gruppo, durante la crisi del COVID-19, e come confermato dai risultati dei primi nove mesi, appena approvati. Quanto alla questione dividendi, l’applicazione della raccomandazione, fatta dal Comitato Europeo per il Rischio Sistemico (ESRB), a giugno 2020, in merito alla distribuzione di dividendi, ha carattere generale ed è ancora vigente. Il Consiglio ha, quindi, deliberato di attenersi alle attuali richieste dell’Autorità di Vigilanza e, conseguentemente, di non procedere all’erogazione della seconda tranche del dividendo 2019, entro fine anno. Nel 2021, il Gruppo, subordinatamente al positivo orientamento dell’Autorità di Vigilanza, intende sottoporre all’approvazione degli azionisti anche la distribuzione della seconda tranche del dividendo 2019.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!