Taxi e flusso turistico, Verona. Iniziativa comunale, per fare fronte a momenti di esponenziale domanda.

di admin
L’imponente flusso turistico, che onora Verona, porta con sé numerosissimi visitatori, creando una maggiore esigenza di passaggi, in taxi. Ciò, particolarmente di sera, in caso di pioggia o di fine opera, in Arena.

Essendo attiva la turnazione di 12 ore, per ogni tassista, il Comune, in via sperimentale e, quindi, provvisoria, consentirà, dal 1° agosto al 10 ottobre, l’ampliamento della turnazione di 6 ore al giorno, per le quali, il tassista interessato – a Verona, i tassisti sono 177 – potrà incaricare altra persona, dotata di tutte le caratteristiche necessarie e, quindi, in ordine, con la legge. Mentre, da un lato, la cosa potrebbe essere motivo, per pur modesta, ma, nuova occupazione, dall’altro, l’iniziativa permetterà di rilevare se potrà aversi un miglioramento nel servizio pubblico di trasporto in parola, appunto, in casi o momenti particolari, o se potranno essere utili modifiche. Ha presentato il progetto l’assessore Nicolò Zavarise.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!