XIV Palio del Chiaretto Bardolino torna dall’1 al 3 giugno 2918.

di admin
Ampliata l’area food e nuove installazioni sul lungolago, dedicate alla lirica e alla Città di Verona

Dall’1 al 3 giugno 2018, il lungolago e il centro storico di Bardolino si coloreranno di rosa con il XIV Palio del Chiaretto: decine di punti degustazione del Bardolino Chiaretto Classico Doc e Spumante Doc, saranno i protagonisti d’un evento, che racchiude enogastronomia, musica, cultura e intrattenimento nel magico scenario del lago di Garda. Organizzano l’evento la Fondazione Bardolino Top ed il Comune di Bardolino, con un’importante collaborazione con il Comune di Verona e la Fondazione Arena di Verona: si potranno ammirare da vicino alcuni elementi scenici provenienti direttamente dal prestigioso palcoscenico areniano. Protagoniste del lungolago saranno, quest’anno, le magnifiche grandi “rose” ideate dal famoso regista argentino Hugo de Ana e realizzate con maestria dai Laboratori di scenografia di Fondazione Arena. Rose, che torneranno, dal 4 e al 30 agosto 2018, nell’Arena di Verona, allestendo l’immenso giardino delle meraviglie de Il Barbiere di Siviglia, di Gioachino Rossini, proposto nel cartellone della 96ª edizione del Festival areniano della stagione 22 giugno fino al 1° settembre2018.

Saranno presenti cantine presenti 21 Cantine e le degustazioni saranno estese anche alla vicina Cisano. Il Palio del Chiaretto, sarà quindi un lungo percorso “rosa”, che partirà da Cisano e arriverà fino a Punta Cornicello, all’estremo nord dell’abitato di Bardolino. Le Cantine proporranno in degustazione il Chiaretto nelle sue declinazioni, fornendo non solo il prodotto, ma anche informando il visitatore sulle qualità organolettiche di questo vino, dal profumo fruttato. Lo spazio “gastronomia”, sarà arricchito da un innovativo stand dell’istituto alberghiero “Carnacina”, il quale proporrà piatti tipici di 4 nazioni europee: Lituania, Spagna, Finlandia e, ovviamente, Italia. L’associazione AMO Baldo-Garda preparerà piatti tipici di pesce, salumi, risotti e tanto altro. Sul lungolago Mirabello, invece, saranno disponibilidi prodotti tipici enogastronomici, mentre in Piazza del Porto, saranno presenti il Museo dell’Olio e il Museo del Vino, con degustazioni dei relativi prodotti. Un’installazione artistica dedicata alla Città di Verona, a suggellerà ancora una volta il felice rapporto tra la Città dell’amore e Bardolino. Nel nuovo palco allestito, a Parco Carrara Bottagisio, nello spazio in Piazza del Porto e al porticciolo di Cisano si svolgeranno 12 appuntamenti musicali, dal rock al soul, dalla dance al blues. Venerdì 1° giugno alle 21.30, dove sul palco di Parco Carrara, si esibiranno i milanesi Black Beat Movement- band milanese. La data di Bardolino rientra nel cartellone del tour “Radio Mantra”, che toccherà le principali città italiane ed europee.

“Palio del Chiaretto” significa 32 appuntamenti collaterali, un programma fittissimo, a confermare, ancora una volta che a Bardolino, grazie anche al Chiaretto, marchio del territorio, reso straordinario dal lavoro dell’agricoltore, non ci si annoia mai… Belle, piacevole notizie, che sono state annunciate dal sindaco di Bardolino – dalle aiuole straordinarie, curate da Giuseppe Sicurtà – Ivan De Beni, da Francesca Briani, assessore al Turismo ed alla Cultura del Comune di Verona e da Daniele Pagliarini. Al Concorso Enologico 2018 Bardolino Chiaretto hanno partecipato 38 aziende. La cerimonia di premiazione si terrà domenica 3 giugno, alle 18.30, sul palco nel parco di villa Carrara Bottagisio, assieme all’investitura dei nuovi ambasciatori del vino Chiaretto che saranno Giuseppe Sigurtà, Jesusleny Gomes e Carlo Rigoni.  Una manifestazione, che parla da sola e che non è solo promozione di un vino già noto e di qualità, il fresco Chiaretto, ma, ovviamente, anche del territorio, creando, sulla riva dell’azzurro lago, serenità ed ottima occupazione del tempo libero, facendo conoscere, al tempo, i prodotti della nostra terra, data la forte presenza turistica, anche all’estero.

Pierantonio Braggio

Condividi ora!