II edizione del “Premio Casarini”. La consegna, presso l’Hotel Due torri, Verona.

di admin
Chi entra nell’elegante Hotel Due Torri, sito nella meravigliosa Piazza Santa Anastasia, Verona, non solo potrà ammirare un ambiente, dall’accoglienza grandiosa ed eccezionale, ma, anche le opere-affreschi, che l’artista veronese, Pino Casarini (1897-1972), ha lasciato in grandiosa eredità, a fine anni Cinquanta del 1900, all’Hotel stesso: raffigurazioni eccezionali di giochi circensi – nella Sala Arena…

Gli affreschi originali di Casarini, furono per lungo tempo trascurati, e, quindi, recentemente, riportati all’iniziale splendore, a cura del Gruppo Due Torri Hotels. Oggi, grazie all’istituzione del Premio Casarini, alla sua II edizione, organizzata dal Due Torri, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Verona, un giovane artista ha potuto percorrere le orme del grande affrescatore veronese, decorando una parete della Sala Accademia dell’Hotel. Mercoledì, 11 ottobre 2017, alle ore 18,30, quindi, avrà luogo la premiazione, nell’Arena Casarini, e, in seguito, la presentazione dell’opera vincitrice del concorso, in Sala Accademia. Un omaggio all’arte, all’arte dei giovani, e un riconoscimento a chi, all’arte dedica se stesso, per il piacere del bello e degli appassionati.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!