“Riso có’ le nóse” – “Risotto con le noci”, a Nogara, Verona.

di admin
Enogatronomia tradizionale a non finire, dal 24 agosto all’11 settembre 2017.

Siamo alla XXXI edizione d’un evento, caratterizzato dal “Riso có’ le Nóse”, organizzata dal Comitato Manifestazioni Nogaresi, che, con la Festa citata, intende raccogliere fondi per opere di solidarietà. Come furono solidarietà, sentitissima, l’ideazione, la preparazione e la degustazione di uno speciale Riso all’Amatriciana, dopo il sisma, che ha colpito Amatrice, che hanno consentito di contribuire positivamente a relativi aiuti . Oltre agli stands gastronomici – 50 piatti diversi – su 3000 mq di superficie, al coperto, saranno a disposizione trattorie e ristoranti della zona e circondario, riuniti nel concetto di “Cucina itinerante” e l’Enoteca della Congrega Corte Serraglio, con servizi al tavolo, tutte le sere. Non mancherà l’area degli spettacoli, con musica e intrattenimenti. Alla domenica, degustazioni anche a pranzo. Info: Pro Loco Nogara, tel.: 3489996589, geofior@libero.it.
Hanno presentato l’evento, particolare, in sé, grazie al Riso có’ le nóse”, caratteristica locale, il presidente della Provincia di Verona, Antonio Pastorello, il sindaco di Nogara, Flavio Massimo Pasini, e la presidente del Comitato Manifestazioni Nogaresi, Eleonora Benedini. Info: Pro Loco Nogara, tel.: 3489996589, geofior@libero.it.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!