Contributi della Regione per la pratica delle discipline sportive marinare

di admin
La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore allo sport e cultura, il bando per la concessione di contributi a favore della pratica delle discipline marinare, da promuovere e attuare in collaborazione con il mondo dell’associazionismo sportivo, prevalentemente in ambito scolastico.

“È il riconoscimento – spiega l’assessore – del ruolo importante che svolgono taluni sport d’acqua nel Veneto, per la partecipazione, dal punto di vista atletico e agonistico, ma anche culturale e tradizionale”.
I 40 mila euro messi a disposizione dalla Regione contribuiranno alla realizzazione nel Veneto di iniziative avviate e concluse nel 2017, organizzate in forma di progetto per la promozione e l’avvicinamento alla cultura marinara attraverso gli sport tradizionali veneti, che si svolgano in ambito marino, costiero o in acque interne e che abbiano finalità dilettantistico-amatoriali. Potranno richiedere i contributi le società, associazioni, enti di promozione e i comitati organizzatori di eventi sportivi.La domanda di contributo dovrà essere presentata entro il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del bando sul B.U.R. Veneto, utilizzando esclusivamente i moduli reperibili nel sito della Regione all’indirizzo:
www.regione.veneto.it/web/sport/bandi-e-finanziamenti

Condividi ora!