A VERONA FOCUS DEI COMMERCIALISTI SUI MERCATI ESTERI

di admin
Primo appuntamento a Nord Est su come valorizzare il ruolo dei commercialisti consulenti e partner delle P.M.I. nel processo di penetrazione e scambio con i mercati esteri.
Si terrà venerdì 13 maggio 2016 dalle ore 8.45 alle ore 13.30 presso la sala convegni Unicredit in via Garibaldi, 2 – Verona, il road show “I Commercialisti verso i mercati esteri”, un’iniziativa promossa dalla Commissione di Studio “Internazionalizzazione delle imprese” del CNDCEC con la collaborazione della Fondazione Nazionale Commercialisti ed il partner tecnico Unicredit.
 Il processo di internazionalizzazione delle imprese necessario, oggi, per mantenere alta la competitività a livello globale del sistema Italia, risulta spesso difficoltoso da compiere sia per la carenza di specifiche competenze manageriali, sia per la difficoltà di raccogliere le indispensabili risorse finanziarie. In questo senso i Commercialisti rappresentano 116 mila consulenti delle PMI nei processi di scambio con i mercati esteri presenti sul territorio italiano.
 «La professione di commercialista è cambiata – Osserva Alberto Mion, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona – ed oggi è necessario essere anche consulenti in grado far cogliere ai propri clienti imprese le opportunità che i mercati esteri offrono.»
 Nell’ambito dell’incontro saranno illustrati alle imprese ed ai loro consulenti i Protocolli d’intesa che il Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti Esperti Contabili ha recentemente siglato con i soggetti istituzionali e associativi di riferimento (ASSOCAMERESTERO, SACE, SIMEST, IILA, ICE) per consolidare i processi di internazionalizzazione e contribuire alla crescita dell’economia e del Paese.
 Per Alberto Castagnetti consigliere delegato alla formazione professionale continua dell’ODCEC di Verona «si tratta di una serie di appuntamenti importanti perchè i commercialisti sono al fianco delle imprese che, per avere sbocchi all’estero, ricercano professionalità preparate e specificamente formate.»
 Dopo i saluti di Alberto Mion presidente Ordine Dottori Commercialisti Esperti Contabili di Verona e di Flavio Tosi sindaco di Verona, interverranno Giovanni Gerardo Parente Consigliere CNDCEC e Francesco Renne consigliere della Fondazione Nazionale Commercialisti con due relazioni introduttive.
A seguire la sessione tecnica, moderata da Filippo Maria Invitti, coordinatore Commissione Internazionalizzazione CNDCEC con gli interventi di: Davide Colombo direzione generale per la Promozione del Sistema Paese MAECI, Paolo Pesce sportello MISE Veneto, Francesco Alfonsi dirigente ufficio servizi alle imprese ICE, Carlo de Simone responsabile relazioni istituzionali e studi SIMEST, Mario Bruni direttore sede SACE Venezia e Federico Donato, vice presidente ASSOCAMERESTERO.

Condividi ora!